Samsung Galaxy S6, scarsa autonomia a causa di Lollipop

Uno dei pochi difetti del Samsung Galaxy S6 e del Samsung Galaxy S6 Edge è rappresentato dalla scarsa autonomia di utilizzo dei device che, sin da subito, è stata imputata ad una batteria sottodimensionata rispetto alle specifiche degli smartphone che, ricordiamo, montano un display ad luminosità con risoluzione QHD.

Come riporta oggi Sammobile, vero e proprio punto di riferimento per il mondo Samsung, i problemi di autonomia del Samsung Galaxy S6 sono  legati a doppio filo al sistema operativo Android Lollipop che, anche dopo gli ultimi aggiornamenti, con l’arrivo della versione 5.1, continuerebbe a rappresentare la principale fonte di consumo energetico. A differenza di quanto accade con KitKat, l’ultima versione del sistema operativo di Google tende a mantenere attiva la connessione dati di diverse applicazioni aumentando, di fatto, il consumo energetico senza che ve ne sia un reale bisogno per l’utente. Problemi di questo tipo sono stati registrati anche dal Sony Xperia Z3 e dall’OnePlus One. In molti imputano ai famigerati Google Play Services la colpa di questo stress eccessivo della connessione dati che favorisce il rapido esaurimento della batteria del Samsung Galaxy S6 che, è bene sottolineare, potrebbe in ogni caso essere sottodimensionata rispetto alle reali necessità energetiche dello smartphone anche in considerazione dei problemi del sistema operativo. Ricordiamo, infatti, che il Samsung Galaxy S6, cosi come il Samsung Galaxy S6 Edge, può contare su di una batteria dotata di una capacità di appena 2550 mAh.

Google, di certo, è a lavoro sul problema dell’eccessivo consumo energetico di Lollipop ma, sino ad oggi, la soluzione non sembra essere ancora stata trovata. E’ probabile, a questo punto, che sarà necessario attendere sino al rilascio di Android M, che sarà disponibile anche per Samsung Galaxy S6, per trovare una risposta definitiva alla questione. Maggiori dettagli in tal senso emergeranno, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane. Per ora non ci resta, quindi, che attendere nuove informazioni sui futuri aggiornamenti di Android e del Samsung Galaxy S6.