Galaxy S7, alcuni modelli presentano una fotocamera con sensore ISOCELL

Così come avvenuto con i top di gamma dello scorso anno, Galaxy S6 e S6 Edge, anche nel 2016 Samsung sembra aver deciso di montare su alcuni modelli dei suoi flagship Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge un sensore ISOCELL progettato e prodotto internamente dalla casa coreana. Ufficialmente, infatti, i Galaxy S7 e S7 Edge presentano una fotocamera posteriore da 12 Megapixel con sensore IMX260 di Sony, l’azienda nipponica leader del mercato di sensori fotografici per smartphone. In queste ore, un utente di XDA ha pubblicato uno screen shot del suo Samsung Galaxy S7 Edge (modello SM-G935F)   in cui si evidenzia la presenza del sensore ISOCELL S5K2L1 1/2.5 da 12.3 Megapixel annunciato in via ufficiale da Samsung appena poche ore fa. Samsung-Galaxy-S7-ISOCELL-S5K2L1-Camera-Sensor-576x1024

Anche quest’anno, quindi, la casa coreana starebbe utilizzando due diversi sensori (ISOCELL S5K2L1 e Sony IMX260) per i suoi top di gamma. Al momento però non è chiaro quali varianti dei nuovi S7 e S7 Edge monta un sensore piuttosto che un altro. Un altro aspetto fondamentale da comprendere è rappresentato dalla qualità delle immagini catturate dai due sensori. Il sensore ISOCELL presenta specifiche tecniche praticamente identiche rispetto al nuovo sensori Sony e, quindi, le prestazioni fotografiche dovrebbero essere molto simili. In ogni caso, per dettagli precisi sulla questione, sarà necessario attendere ulteriori test. Samsung, in ogni caso, non ha rilasciato alcuna dichiarazioni in merito a quest’argomento.

Ricordiamo che i nuovo Galaxy S7 e S7 Edge, come noto, presentano un SoC differente a seconda del mercato di commercializzazione. In Italia, come nel resto d’Europa, i nuovi top di gamma di Samsung montano il SoC Exynos 8890 mentre negli USA i device presentano il più potente Snapdragon 820. Continuate a seguirci con attenzione anche nel corso dei prossimi giorni per tutte le novità legate alle prestazioni della fotocamera posteriore dei nuovi Samsung Galaxy S7 e S7 Edge. Maggiori dettagli sulla questione dei sensori utilizzati da Samsung dovrebbero emergere già nel corso dei prossimi giorni.
Fonte: Sammobile