Samsung Galaxy S7 Edge sarà realizzato in due versioni, 5.2 e 5.7 pollici

Torna a far parlare di sé quest’oggi il progetto del nuovo Samsung Galaxy S7 Edge che, secondo nuovi rumors, sarà presentato, già in fase di lancio, in due differenti varianti, una con display da 5.2 pollici ed una con display da 5.7 pollici che, quindi, andranno a sostituire, contemporaneamente, sia il Galaxy S6 Edge che il più recente Galaxy S6 Edge+ presentato da Samsung sul finire della scorsa estate. Samsung Galaxy S7 Edge

In sostanza, provando a ricapitolare le indiscrezioni sui futuri top di gamma di Samsung, la casa costruttrice coreana dovrebbe presentare, nel corso della prossima primavera (ma secondo alcuni rumors già a febbraio) ben tre nuovi smartphone: il Samsung Galaxy S7, erede diretto del Galaxy S6 flat, e due varianti (con display da 5.2 e 5.7 pollici) del Samsung Galaxy S7 Edge. L’offerta top di gamma di Samsung per la prima parte del prossimo anno potrebbe, quindi, essere costituita da ben tre smartphone in grado di coprire sia il segmento di mercato dei device più compatti che il segmento di mercato dei phablet.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il nuovo Samsung Galaxy S7 Edge, cosi come il Galaxy S7 Flat, dovrebbe presentare un display Super AMOLED di nuova generazione caratterizzato sempre da risoluzione QHD ed un SoC che dovrebbe essere differente a seconda del mercato di commercializzazione. Stando a quanto emerso sino ad ora, infatti, i nuovi top di gamma di Samsung saranno realizzati sia con il nuovo Qualcomm Snapdragon 820 (probabilmente riservato al mercato USA) che con il nuovo chipset Exynos 8890 realizzato direttamente da Samsung che dovrebbe montare il suo SoC sulla versione europea del device. In ogni caso, per il momento, oltre a qualche benchmark dei primi prototipi, informazioni dettagliate sulla questione non sono ancora disponibili.

A completare il comparto tecnico dei nuovi Samsung Galaxy S7 troveremo 4 GB di memoria RAM, una nuova fotocamera da 20 Megapixel ed una porta USB-C. Il sistema operativo sarà, naturalmente, Android 6.0 Marshmallow o una sua versione successiva che potrebbe essere rilasciata nel corso dell’autunno. Per ora, quindi, non ci resta che attendere l’arrivo di ulteriori informazioni e dettagli relativi ai nuovi Galaxy S7 ed S7 Edge, i nuovi top di gamma dell’azienda coreana. Probabilmente, già nel corso delle prossime ore o, al massimo, nel corso dei prossimi giorni dovrebbero emergere nuove indiscrezioni sui device.