Samsung Galaxy S7, in arrivo una nuova TouchWiz fluida e leggera

Il prossimo Galaxy S7 avrà un’interfaccia Samsung del tutto nuova. Pare sia questa la nuova indiscrezione trapelata nei riguardi della nuova punta di diamante dei dispositivi Samsung.

Samsung Galaxy S7 cambia volto, look sobrio e snello

Abbiamo già esaminato la situazione del nuovo top di gamma Samsung mettendone in luce gli aspetti che di certo lo contraddistingueranno rispetto alla concorrenza dal punto di vista delle implementazioni hardware.  Poco invece si è detto della parte software.

La TouchWiz è l’interfaccia proprietaria di Samsung per i propri smartphone e tablet tanto acclamata eppure altrettanto spesso snobbata dai consumatori a causa dell’impatto negativo sulle prestazioni del sistema. Pare, comunque, che Samsung abbia deciso di fare retro-front e concedere una UI esteticamente piacevole ed al contempo fluida come mai sino ad ora.touchwiz galaxy s7

Con ogni probabilità ci scorderemo di lag ed impuntamenti di sorta grazie alla rimozione di features inutili. La situazione è di certo migliorata grazie ai nuovi terminali di fascia alta ma è innegabile che un cambio di rotta in tal senso fosse quanto meno doveroso. Pare infatti che il nuovo Galaxy S7 porterà con sé importanti novità anche sotto il profilo dell’interfaccia utente.

Ottimizzazione e rimozione bloatware saranno al centro dei piani di Samsung per la nuova GUI di sistema che promette assoluta leggerezza e facilità d’interazione attraverso cospicui miglioramenti rispetto alla versione precedente che abbiamo potuto vedere per Samsung Galaxy S6. I rumors sulla questione TouchWiz mettono in luce una fluidità addirittura superiore a quella di iOS, così stando ad indiscrezioni trapelate su alcuni forum cinesi.touchwiz samsung galazy s7

Un rumors quasi ciclico da prendere con le dovute precauzioni. Noi, da parte nostra, ci sentiamo in dovere di segnalare la periodicità con la quale tali voci di corridoio si ripetono antecedentemente all’uscita di un uovo prodotto. A tal proposito, ed in assenza di tangibili prove, ci sentiamo di escludere una tale possibilità benché in ogni leggenda c’è sempre un fondo di verità.

Se così fosse si registrerebbe un significativo passo avanti che potrebbe coincidere con un cambio ai vertici di gestione della compagnia che basa ora la propria attenzione più sull’ambiente di sviluppo che sulla piattaforma hardware dei suoi dispositivi benché tale situazione non sia antecedente ai piani di sviluppo del nuovo device.Galaxy S7

Attenderemo marzo per una conferma ufficiale da parte di Samsung che rilascerà il suo nuovo flagship killer. Intanto dacci la tua opinione in merito lasciando un commento al box e condividendo l’articolo sui social. Fonte: SamMobile