Samsung Galaxy S7, nuove conferme sulla presenza dello Snapdragon 820

In attesa del debutto dei nuovi Samsung Galaxy Note 5 e Samsung Galaxy S6 Edge + che saranno svelati il prossimo 13 di agosto, emergono nuovi interessanti rumors in merito al futuro Samsung Galaxy S7, il prossimo top di gamma di casa Samsung, che viene citato con il suo nome in codice Jungfrau all’interno di alcuni documenti leaked di Samsung emersi in rete in queste ore.

Stando a quanto riportato questi documenti, che si riferiscono al programma di aggiornamento e supporto di alcuni device al nuovo Android M, la prossima versione del sistema operativo di Google in arrivo in autunno, il nuovo Samsung Galaxy S7 supporterà il SoC Qualcomm MSM8996, nome in codice del futuro Snapdragon 820, l’erede dell’attuale chip top di gamma Snapdragon 810 che dovrebbe essere presentato, in modo completo, nel prossimo futuro da Qualcomm.

Questi documenti, in ogni caso, evidenziano come il futuro Samsung Galaxy S7 verrà realizzato in due varianti. Oltre alla versione con SoC Snapdragon 820, infatti, Samsung potrebbe realizzare anche una seconda versione con un SoC appartenente alla famiglia Exynos. Questa strategia è stata utilizzata da Samsung già nel corso degli anni passati ed è stata interrotta proprio  con i recenti Galaxy S6 e S6 Edge.

Con gli attuali top di gamma, infatti, Samsung ha scelto di puntare unicamente su di una soluzione Exynos, in particolare l’Exynos 7420. Tale scelta è legata, in particolare, ai problemi di surriscaldamento dello Snapdragon 810 che, nonostante diverse revisioni, ha creato non pochi problemi a diverse aziende come HTC, con l’HTC One M9, e Sony, con il recente Sony Xperia Z3 Plus.

Maggiori dettagli  in merito al nuovo Samsung Galaxy S7, che secondo alcuni rumors potrebbe arrivare sul mercato ad inizio del prossimo anno, emergeranno, senza alcun dubbio, già nel corso delle prossime settimane. Dopo la presentazione dei nuovi Note 5 e S6 Edge +, infatti, tutte le attenzioni di Samsung si concentreranno sul suo nuovo top di gamma, il futuro Samsung Galaxy S7.