Samsung Galaxy S7, ricarica utra-rapida, supporto 3D touch e…

Samsung Galaxy S7 sarà il nuovo flagship killer di casa Samsung. In questi ultimi tempi si è molto discusso sulle probabili specifiche e sulle features di rilievo del nuovo smartphone. Alcune caratteristiche lo renderanno davvero unico.

Samsung Galaxy S7, il nuovo top di gamma

Samsung è sempre stata in anticipo riguardo alcune importanti innovazioni e, con il suo nuovo Galaxy S7, estenderà questo concetto ad un livello più alto. Secondo il Wall Street Journal, infatti, l’uscita del prossimo smartphone top di gamma Samsung potrebbe arrivare già a febbraio, in netto anticipo rispetto all’apertura del MWC (Mobile World Congress).

Sempre secondo la suddetta testata giornalistica, il nuovo Samsung Galaxy S7 porterà una serie di imposrtanti novità tecnologiche, tali da renderlo l’indiscusso leader del mercato per funzionalità e prestazioni. Un device che potrebbe essere nostro già a partire dalla fine di febbraio.Samsung Galaxy S7 novità

Caratteristiche Samsung Galaxy S7

Fonti attendibili del WSJ informano che il nuovo dispositivo riprenderà in toto alcune caratteristiche proprie dei device Apple di fascia alta attualmente sul mercato, gli iPhone 6S e iPhone 6S Plus, per quanto concerne la gestione ottimizzata della tecnologia 3D Touch anche se, lato software, ci si attende da parte di Samsung un’ottimizzazione alla Touchwiz UI (l’interfaccia proprietaria di Samsung) tale da consentire la gestione su misura delle operazioni Force Touch.

Batteria Samsung Galaxy S7

Lato connettività, il nuovo telefono prevederà la presenza di un connettore USB Type-C per la ricarica rapida delle stesse sembianze di quello attualmente presente sui modelli Nexus 5X e Nexus 6P di Google. La flessibilità nella gestione I/O (ricordiamo la reversibilità dell’interfaccia) e la possibilità di ottenere una percentuale di autonomia in tempi brevi (circa mezz’ora per un’intera giornata di autonomia) di certo faranno gola a tutti i nuovi utenti consumer del nuovo prodotto.

Mentre sono quasi certe le indiscrezioni che vogliono la presenza delle ingegnerizzazioni tecnologiche sopracitate, meno probabili sono i rumors emersi a proposito della presenza di uno scanner oculare per l’accesso alle funzioni del dispositivo. Se presente, tale nuova implementazione, accrescerebbe ulteriormente il livello di sicurezza dei nostri dati. Ad ogni modo nutriamo seri dubbi in merito all’implementazione di questa nuova funzione hardware.Galaxy S7 uscita

Per quanto riguarda l’aspetto siamo sicuri che Samsung stia lavorando ad un modello dal design non dissimile al Samsung Galaxy S6 dal quale ne riprenderò le forme ma non la sostanza. Infatti è stato ipotizzato un nuovo processo produttivo ottimizzato per la creazione di una scocca in lega di magnesio rinforzata.

Dal punto di vista hardware incontreremo un comparto audio di prim’ordine unitamente al nuovo Snapdragon 820 della Qualcomm per Cina e Stati Uniti ed Exynos per i mercati eurasiatici. Se l’articolo è stato di tuo gradimento condividilo sui social e dicci la tua lasciando un commento. Fonte: 9to5Google