Samsung Galaxy S7 e S7 Edge ricevono un nuovo aggiornamento

Fin dal loro arrivo sul mercato, i Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge hanno ricevuto un trattamento speciale per quel che riguarda gli aggiornamenti. Ciò non è per forza di cose un fatto positivo, poichè per la maggior parte delle volte si trattava di update atti a fixare dei bug che affliggevano l’utilizzo quotidiano, come la sensibilità dello schermo curvo dell’S7 Edge. D’altro canto però il gigante sud coreano ha anche aumentato sensibilmente la rapidità di diffusione dei major update per la TouchWiz dei propri dispositivi, e suoi due nuovi flasghip ne sono stati un grande esempio.

Come avrete capito dal titolo, siamo qui oggi per comunicarvi che il Galaxy S7 e S7 Edge stanno ricevendo in queste ore un nuovo aggiornamento software che porta con se molti bug fix, e sarà contraddistinto dalla versione firmware FXXU1APE9 per entrambi i device. Il changelog è molto interessante: è stato risolto infatti un problema con la modalità di risparmio energetico che non funzionava quando Google Now era in funziona.

Fixato anche il bug che faceva flickerare i primi secondi di video durante una registrazione e soprattutto il fatto che era impossibile salvare file direttamente sulla microSD esterna. L’Always On Display ha ricevuto inoltre una miglioria all’icona circolare della localizzazione per migliorarne la visibilità sotto ogni condizione di luce.

Galaxy S7 e S7 Edge Update

Come per ogni nuovo update, consigliamo di attendere che vi sia recapitato via Over-The-Air (OTA), ma nel caso voleste provare a forzare basta andare su
Impostazioni >> Informazioni su Dispositivo e tappare su Aggiornamento Software.

Il roll-out è iniziato da poche ore, quindi sarà questione di poco tempo prima che arrivi e vi anticipiamo che si tratta di 332 MB per il Samsung Galaxy S7 e 353 MB per il Galaxy S7 Edge. Brutta notizia invece per gli smanettoni, visto che il firmware non è disponibile al download su PC, quindi non è possibile aggiornare con il Samsung Smart Switch.

Se doveste ricevere l’update fateci sapere come reagirà il vostro smartphone e se notate dei miglioramenti netti oppure no. Restate sulle nostre pagine di FocusTECH per essere sempre sul”pezzo”.