Samsung Galaxy S7: Sarà realizzato in due versioni, ecco le specifiche

Il nuovo Samsung Galaxy S7 rappresenta, senza dubbio, il progetto più importante per il futuro di Samsung. L’azienda coreana, nonostante i buoni riscontri ottenuti dalla gamma Galaxy S6, sta lentamente perdendo la leadership assoluta del settore top di gamma Android è necessita di uno smartphone in grado di rilanciare le vendite. Il device in questione potrebbe essere il nuovo Samsung Galaxy S7.

Samsung Galaxy S7 in due versioni, una flat (5.2 pollici) ed una dual edge (5.7 pollici)

Stando a quanto emerso sino ad ora, il nuovo Samsung Galaxy S7 dovrebbe essere realizzato in due versioni che, in un colpo solo, andranno a sostituire i Galaxy S6, S6 Edge e S6 Edge+. La famiglia del nuovo top di gamma di casa Samsung, infatti, presenterà un modello dotato di display flat (tradizionale senza bordi edge) caratterizzato da una diagonale da 5.2 pollici ed un secondo modello da 5.7 pollici dual edge che rappresenterà la naturale evoluzione del recente S6 Edge+.Samsung Galaxy S7

Per entrambe le versioni del nuovo Samsung Galaxy S7 è previsto un pannello Super AMOLED, con caratteristiche migliorate rispetto ai display degli attuali top di gamma della casa coreana, caratterizzato da una risoluzione QHD. Per ora, Samsung non presenterà, a meno di sorprese, uno smartphone con display 4K. Tale specifica dovrebbe essere riservata al nuovo Galaxy Note 6 in arrivo nell’autunno del prossimo anno.

Ricordiamo, inoltre, che il nuovo top di gamma di casa Samsung arriverà sul mercato, stando a quanto emerso sino ad ora, con un SoC differente a seconda del mercato di commercializzazione. In Europa, come in Corea del Sud, il nuovo Samsung Galaxy S7, in entrambe le sue versioni, potrà contare sul nuovo SoC Exynos 8890 mentre negli USA il nuovo device dovrebbe presentare il SoC Qualcomm Snapdragon 820, nuovo flagship di Qualcomm che dovrà cancellare i problemi registrati dallo Snapdragon 810. A completare il comparto tecnico del nuovo smartphone di casa Samsung troveremo una nuova fotocamera con tecnologia BRITECELL, una memoria interna che potrebbe tornare a supportare l’espansione tramite slot per microSD ed una batteria integrata che dovrebbe presentare una capacità maggiore rispetto al Galaxy S6. Il sistema operativo sarà Android Marshmallow personalizzato dalla nuova versione della Touch Wiz in arrivo nelle prossime settimane. Continuate a seguirci anche nei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti sul futuro Samsung Galaxy S7 che dovrebbe essere svelato in pubblico nel corso della prossima edizione del Mobile World Congress 2016 di Barcellona in programma a marzo.