Samsung Galaxy S7 sarà realizzato in quattro varianti

A distanza di poco più di due mesi dalla presentazione ufficiale, emergono nuove interessanti informazioni in merito al nuovo Samsung Galaxy S7, la futura famiglia di top di gamma della casa coreana che dovrà bissare il successo commerciale della gamma Galaxy S6. Stando a quanto riporta il noto insider EvLeaks su Twitter, infatti, il nuovo Samsung Galaxy S7 dovrebbe essere realizzato in ben quattro varianti. I primi due modelli, Galaxy S7 e S7 Edge, saranno più compatto (il display dovrebbe presentare una diagonale da 5.2 pollici) mentre le altre due versioni, Galaxy S7 Plus e S7 Edge Plus, saranno decisamente più grandi (il display potrebbe essere da 6 pollici). In sostanza, Samsung ha intenzione di riproporre la strategia adottata quest’anno per la fascia alta del mercato, raddoppiando gli investimenti e presentando, sin dai primi mesi del prossimo anno, ben quattro dispositivi top di gamma in grado di soddisfare appieno le esigenze di tutta la clientela.

Samsung Galaxy S7: Snapdragon 820 o Exynos 8890 a seconda del mercato

A rendere ancora più complicate le cose in merito ai futuri flagship di casa Samsung per il 2016 c’è la questione del SoC utilizzato che, come visto nei giorni scorsi, dovrebbe variare a seconda del mercato di commercializzazione. Al momento, la gamma Samsung Galaxy S7 dovrebbe poter contare su due differenti SoC, il nuovo Qualcomm Snapdragon 820 ed l’Exynos 8890, erede del 7420 che troviamo su tutti i Galaxy S6 e sul Note 5. In aggiunta a ciò, Samsung potrebbe realizzare una terza versione con un SoC meno potente della famiglia Exynos da commercializzare esclusivamente in India.

Stando a quanto emerso sino ad oggi, lo Snapdragon 820 dovrebbe essere riservato alla Cina ed agli Stati Uniti mentre l’Exynos 8890 arriverà sui Samsung Galaxy S7 in Europa, Corea del Sud ed in altri mercati asiatici. Per il momento, in ogni caso, Samsung non ha ancora confermato in via ufficiale queste informazioni. I nuovi top di gamma dell’azienda coreana dovrebbero essere presentati in via ufficiale nel corso di un evento stampa programmato sul finire del mese di febbraio. La commercializzazione prenderà il via in primavera. Continuate a seguirci per saperne di più.
Fonte: Evleaks