Samsung Galaxy S7, nuove conferme sulla presenza dello Snapdragon 820 tra le specifiche

Uno dei progetti più attesi per il prossimo anno per il mondo della telefonia mobile è, senza alcun dubbio, rappresentato dal nuovo Samsung Galaxy S7, che seguendo la scia della gamma di device Galaxy S6, dovrebbe andare a rinnovare l’offerta di Samsung per la fascia alta del mercato con un nuovo device ad altissime prestazioni. In queste ore, arriva direttamente dal magazine coreano Electronic Times, una nuova importante conferma sulla presenza del nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 820 tra le specifiche tecniche del nuovo Samsung Galaxy S7. 

Leggi anche: Samsung Galaxy S7, uscita anticipata ad inizio 2016?

Si tratta di un’indiscrezione già emersa ad inizio settembre, periodo in cui Samsung avrebbe iniziato i primi test sui prototipi dello Snapdragon 820 per verificarne l’affidabilità, e che a questo punto può essere considerata quasi una certezza sebbene Qualcomm e Samsung non abbiano voluto commentare, interpellati dall’agenzia di stampa Reuters, questo rumor. Come noto, Samsung avrebbe intenzione di realizzare due varianti del suo nuovo flagship, una con SoC Snapdragon 820 ed una con SoC Exynos che potrebbe essere riservata soltanto ad un numero ristretto di mercati. La casa costruttrice coreana, che ricordiamo ha bocciato completamente lo Snapdragon 810, attuale top di gamma di Qualcomm, a causa dei noti problemi di surriscaldamento, dovrebbe aver ottenuto buoni riscontri dal nuovo Snapdragon 820 che quindi potrebbe essere il chipset scelto per la versione internazionale del suo nuovo Samsung Galaxy S7, che sarà realizzato sia in versione flat che in versione dual edge.

Samsung Galaxy S7

Il nuovo Snapdragon 820 dovrebbe, infatti, garantire, come evidenziano i benchmark emersi a settembre, ottime prestazioni ed un netto passo in avanti rispetto allo Snapdragon 810. Rispetto a quest’ultimo, il nuovo chipset di Qualcomm sembra essere in grado di gestire al meglio le temperature garantendo, quindi, temperature d’esercizio ridotte al minimo e prestazioni eccellenti. Per ora, è bene sottolineare, Samsung non ha ancora preso una decisione definitiva ma già nel corso delle prossime settimane potrebbero arrivare le ultime conferme sulla presenza dello Snapdragon 820 tra le specifiche del nuovo Samsung Galaxy S7. Ulteriori informazioni in merito a quanto detto in precedenza arriveranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni o, al massimo, nel corso delle prossime settimane. Continuate, quindi, a seguirci per saperne di più.