Samsung Galaxy S7, uscita anticipata ad inizio 2016?

Come ogni anno, con l’inizio dell’autunno, iniziano ad aumentare i rumors e le indiscrezioni legati al nuovo Samsung Galaxy S7, il futuro top di gamma 2016 dell’azienda costruttrice coreana che, questa volta, potrebbe arrivare sul mercato in anticipo rispetto a quanto avvenuto in passato con i suoi predecessori, Galaxy S5 e Galaxy S6. Secondo nuove informazioni emerse in queste ore, infatti, il nuovo Samsung Galaxy S7 dovrebbe essere presentato ufficialmente nel corso del prossimo mese di gennaio con una data di uscita internazionale fissata per il successivo mese di febbraio.

Samsung Galaxy S7

In questo modo, il nuovo Samsung Galaxy S7 andrebbe ad anticipare di qualche mese le tradizionali tempistiche di lancio dei flagship della casa coreana con l’obiettivo di contrastare al meglio la concorrenza, sia nel mercato Android che dei nuovi iPhone 6S e 6S Plus. Ricordiamo che la casa coreana ha già anticipato i tempi di lancio, rispetto allo scorso anno, del Galaxy Note 5, presentato con un mese d’anticipo e già disponibile sul mercato proprio per anticipare il lancio commerciale degli iPhone di nuova generazione.

Leggi anche: Samsung Galaxy S7, confermate le due varianti SM-G930 e SM-G935

Il debutto in anticipo del nuovo Samsung Galaxy S7, che ricordiamo sarà commercializzato in due versioni riproponendo, con ogni probabilità, lo schema che prevede una variante flat ed una dual edge, andrebbe a giustificare i numerosi rumors emersi in queste settimane sulle caratteristiche tecniche del futuro top di gamma coreano. Ricordiamo, infatti, che il nuovo Samsung Galaxy S7 dovrebbe presentarsi, almeno nella sua versione internazionale, e quindi europea, con il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 820, il nuovo chipset top di gamma di Qualcomm che sarà disponibile, in versione definitiva, proprio ad inizio del prossimo anno. Per ora le indiscrezioni in merito al nuovo Samsung Galaxy S7, come detto anche in precedenza, sono davvero numerose. Il device, oltre alla presenza dello Snapdragon 820,  che comunque sarà affiancato anche da una versione con SoC Exynos di nuova generazione potrà contare su di una scocca in magnesio e su di una doppia fotocamera posteriore in grado di garantire un nuovo passo in avanti generazione per quanto riguarda il settore delle fotocamere applicate agli smartphone. Ulteriori informazioni in merito all’uscita del nuovo Samsung Galaxy S7 arriveranno, senza alcun dubbio, già nel corso dei prossimi giorni o, al massimo, nel corso delle prossime settimane.