Samsung Galaxy S7, uscita confermata per marzo 2016

Con l’inizio di questa nuova settimana è subito tempo di parlare del nuovo Samsung Galaxy S7, il futuro top di gamma della casa coreana che sarà presentato, oramai è certo, nel corso del primo trimestre del prossimo anno. Secondo nuove informazioni rivelate dall’operatore China Mobile, uno dei principali rivenditori di Samsung Galaxy S7 in Cina, il nuovo smartphone di Samsung sarà pronto per la commercializzazione molto presto.

La data di uscita programmata per il nuovo Samsung Galaxy S7, almeno per quanto riguarda il mercato cinese, è fissata, stando a quanto rivelato da China Mobile, per il mese di marzo. Il nuovo smartphone dell’azienda coreana dovrebbe essere svelato già a febbraio, nel corso di un’anteprima che Samsung organizzerà autonomamente, per poi debuttare nuovamente in pubblico al Mobile World Congress di Barcellona di inizio marzo. L’evento spagnolo dovrebbe anticipare di pochi giorni l’avvio della commercializzazione dello smartphone.

Samsung Galaxy S7, queste le specifiche tecniche

Per il momento, Samsung non ha rivelato alcuna informazione in merito al suo nuovo top di gamma che, secondo alcuni recenti report, dovrebbe essere realizzato in ben quattro varianti. 

Il nuovo Galaxy S7 sarà, infatti, disponibile sia in versione flat che in versione dual edge ed entrambe le due versioni saranno realizzate in due differenti grandezza, la più compatta avrà display da 5.2 pollici e la più grande (caratterizzata dal nome Plus) sarà da 5.7 pollici. In entrambi i casi, il display sarà un Super AMOLED con risoluzione QHD.

Per quanto riguarda il SoC utilizzato, i nuovi Samsung Galaxy S7 monteranno l’Exynos 8890, in Europa ed in diversi mercati asiatici, e lo Snapdragon 820 di Qualcomm, riservato al mercato USA ed alla Cina. A completare la scheda tecnica del nuovo smartphone top di gamma della casa coreana troveremo 4 GB di memoria RAM, almeno 32 GB di memoria interna (possibile il supporto alla microSD non presente nella gamma S6) ed una fotocamera posteriore di nuova generazione in grado di garantire prestazioni nettamente migliori rispetto al sensore montato sugli attuali top di gamma di Samsung. I nuovi device della gamma Samsung Galaxy S7 saranno disponibili già con il sistema operativo Android Marshmallow e potranno contare su di una nuova versione della UI Touch Wiz. Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per ricevere tutte le novità legate al nuovo Samsung Galaxy S7, il futuro top di gamma di casa Samsung che sembra avere tutte le carte in regola per diventare, rapidamente, il nuovo punto di riferimento del mercato Android.
Fonte: Steve Hemmerstoffer