Samsung Galaxy S8 a gennaio 2017? Info sulle mostruose specifiche

Dopo aver deluso e non poco i consumatori con il nuovo phablet Android Galaxy Note 7, a causa dell’esplosione della batteria, l’importante azienda sud-coreana Samsung si sta preparando nel miglior modo possibile al suo prossimo top di gamma Samsung Galaxy S8. Fino a questo momento, nonostante alla presentazione mancano ancora diversi mesi, del successore del Galaxy S7 si è parlato già tantissimo. Andiamo a vedere le ultime indiscrezioni.

Il primo rumor su cui concentreremo la nostra attenzione riguarda l’uscita del Galaxy S8: le ultime notizie trapelate in rete, evidenziando che di ufficiale non abbiamo assolutamente niente, avevano parlato di una commercializzazione prima del previsto. La seconda indiscrezione riguarda invece l’impressionante hardware che avrà il successore dell’eccellente Galaxy S7.

galaxy s8

 

Leggi anche: Samsung Galaxy S8: display 4K, Dual camera, solo in versione Edge

La compagnia coreana starebbe pensando, dopo il clamoroso flop del Note di settima generazione con conseguenti perdite elevatissime, di lanciare prima il Galaxy S8 intorno al mese di gennaio 2017. L’idea era quella di commercializzare il nuovo top di gamma già da dicembre di quest’anno ma si sa, la fretta come dice un vecchio detto non è mai consigliera.

Lo scopo del produttore coreano è uno: riuscire a distruggere l’iPhone 7 di casa Apple, compito al quanto complicato ma al tempo stesso non impossibile. La scheda tecnica del Galaxy S8 per questo potrebbe essere di altissimo livello, andiamo a vederla insieme prendendo in ballo le ultime notizie trapelate su Internet.

Iniziando dal processore si parla niente meno del nuovo e potentissimo Qualcomm Snapdragon 830 che, salvo imprevisti, verrà annunciato al mondo a dicembre 2016. Capitolo memoria RAM, si vocifera di 6GB che, al 99%, diverrà a lungo andare una caratteristica principale di tutti i futuri dispositivi appartenenti alla fascia alta del mercato mobile.

Lo schermo, secondo i rumors, dovrebbe essere di 5.5 pollici con una densità di pixel senza precedenti: 600ppi. La fotocamera dovrebbe seguire le orme del G5, iPhone 7 Plus e il recentissimo P9 Plus, ovvero sensore con doppia fotocamera sul retro con megapixel ancora da decidere. Che dire, se realmente il Galaxy S8 sarà cosi, è molto probabile che Samsung riesca a far dimenticare agli utenti il clamoroso flop del Note di settima generazione. Staremo a vedere.