, ,

Samsung Galaxy S8: la recensione di DxOMark lo premia con un punteggio di 88, lo stesso di S7 Edge

Il nuovo Samsung Galaxy S8 rappresenta, sotto diversi aspetti, una netta evoluzione rispetto al suo predecessore Galaxy S7 Edge. Per quanto riguarda la fotocamera, invece, i passi in avanti rispetto allo scorso anno sono stati minimi.

A confermare questo aspetto è la recensione del Samsung Galaxy S8 di DxOMark che, come sempre, si occupa di analizzare nel dettaglio le performance fotografiche di tutti i principali smartphone in arrivo sul mercato.

Secondo DxOMark, il nuovo Samsung Galaxy S8 ottiene un punteggio complessivo di 99, lo stesso ottenuto dal Galaxy S7 Edge lo scorso anno. A conti fatti, a distanza di un anno, il nuovo top di gamma di casa Samsung non fa registrare particolari passi in avanti in termini di performance fotografiche.

Il Samsung Galaxy S8 ha ottenuto un punteggio di 88 sia nelle foto che nei video. Tra i punti di forza dello smartphone della casa coreana si segnala, secondo DxOMark, un ottimo Autofocus, premiato con un punteggio di 93 nelle foto e 92 nei video, e la buona resa dei colori, soprattutto negli scatti a bassa luminosità.

Il giudizio di DxOMark, a conti fatti, evidenzia un ottimo risultato per la fotocamera del Samsung Galaxy S8 che, come detto anche in precedenza, può essere considerata come una leggerissima evoluzione della camera montata su Galaxy S7 Edge, probabilmente anche grazie ad alcune modifiche a livello software.

A conti fatti, il nuovo Samsung Galaxy S8, con il suo punteggio di 88, non riesce a conquistare la prima posizione della classifica dei migliori smartphone per quanto riguarda le prestazioni fotografiche.

Al primo posto di tale graduatoria, infatti, troviamo il nuovissimo HTC U 11, presentato poche ore fa ma già testato da DxOMark, che ha raggiunto un punteggio di 90 superando anche il Google Pixel che deteneva, dallo scorso autunno, la prima posizione di tale graduatoria con un punteggio di 89.

Per il Samsung Galaxy S8, il risultato ottenuto è comunque positivo. Samsung non ha, infatti, concentrato il suo nuovo top di gamma sul comparto fotografico preferendo innovare altri aspetti del dispositivo (in particolare il display). Il salto generazionale dal punto di vista fotografico per i top di gamma di casa Samsung potrebbe avvenire la prossima estate con la presentazione del Note 8 che potrebbe contare su di un inedito sistema di doppia camera posteriore.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…