Samsung Gear S3 smartwatch: ecco com’è stato progettato

Samsung smartwatch è sapientemente riuscita a coniugare l’antica arte dell’ormai passata orologeria analogica con l’ultimo ritrovato della tecnologia mobile e dell’innovazione tecnica degli indossabili Hi-Tech visti in quelli che sono, allo stato attuale, gli indiscussi top di gamma della categoria wearable, ovvero sia i Samsung Gear S3, disponibili a scelta tra le variabili Classic e Frontier (quest’ultima decisamente più sportiva).

Il design è davvero di pregio e la qualità, unitamente alla connettività standalone ed alle funzioni proprie dei terminali, consente di avere al polso un qualcosa che esula dal semplice concetto di orologio. Il tutto racchiuso in un assieme di componenti meccanico-elettrici di elevata fattura e che, secondo i parametri costruttivi, consentono di condensare il tutto in uno chassis di appena 46 millimetri x 12,9 millimetri su un corpo da 49mm su un design style di livello Premium che passeremo in rassegna qui di seguito in ogni sua parte.

Lunetta Gear S3 e cassa anterioregear s3 lunetta girevole

La lunetta girevole Gear S3 Frontier e Classic è ciò che caratterizza i nuovi wearable dalla concorrenza, che di certo non può contare sull’integrazione alle funzioni del rivoluzionario e curato sistema Samsung Tizen OS. Il supporto bidirezionale agevola l’accesso alle funzioni dell’interfaccia Grace UX che si sviluppano su un supporto scorrevole realizzato in pregiata ceramica su sistema a molle che blocca in posizione utile il supporto girevole.

Il materiale per la cassa anteriore è quello più comunemente osservato nelle classiche proposte analogiche da polso, ovvero sia l’acciaio inossidabile 316L, le cui finiture conferiscono robustezza ed affidabilità al dispositivo, accentuando la facilità di accesso alle caratteristiche ed alle componenti anteriori della cassa.

Display Gear S3 gear S3 display

Il display è decisamente più grande della controparte di seconda generazione, ma non per questo meno usabile. Si caratterizza, stavolta, per la presenza del già visto rivestimento made in Cornig e siglato Gorilla Glass SR+, specificamente progettato per garantire un livello di protezione maggiorato rispetto all’assenza di protezioni vetrose contro urti accidentali e fattori contaminanti, come i graffi.

Si tratta di un 3 pollici circolare in tecnologia SUPER AMOLED con risoluzione 360×360 pixel e 16 milioni di colori utili visualizzabili, ben diversi quindi da un modello di visualizzazione monocromatica che, alla lunga, stanca. Il sensore integrato, sapientemente integrato dalal sudcoreana, garantisce il giusto compromesso tra usabilità e prestazioni energetiche del dispositivo, consentendo inoltre di regolare in piena autonomia ed in modo intelligente le funzioni Always ON. In tal caso, il device capirà se l’orologio si trova in borsa o in tasca senza intervento esterno da parte dell’utente.

Il livello di personalizzazione indotto dall’introduzione, a piacere, delle watchfaces e dei quadranti consentirà, inoltre, di rendere decisamente custom la nostra UI Gear S3

Come se non bastasse, il sistema MST (Magnetic Secure Transmission) consente l’utilizzo di sensori magnetici integrati a schermo per la realizzazione di una connessione del Gear S3 ai terminali card-less di pagamento, come Samsung Pay, recentemente mostratosi in tour per le strade della Corea del Sud.

Staffa Gear S3gear s3 staffa

Gli organi di staffaggio proteggono il nostro smartwatch da colpi ed urti accidentali ed intenzionali, consentendo inoltre di integrare on-board gli organi di riferimento per l’altoparlante ed il microfono direttamente nella mainboard, così da rendersi utile per l’effettuazione di chiamate dirette senza l’ausilio dello smartphone, così come l’ascolto musicale standalone senza l’uso di auricolari esterni.

Le tecnologia integrate di connettività WiFi e Bluetooth Gear S3 consentono poi di rendere agevoli le interazioni per lo streamingf musicale ed il transfer di informazioni sanitarie o di sincronizzazione con altri dispositivi.

Il motore integrato, poi, consente di variare linearmente la risposta in vibrazione al sussistere delle notifiche e dei messaggi in arrivo sul nostro wearable, con possibilità inoltre di personalizzare l’output.

Scheda Madre Gear S3gear s3 motherboard

La scheda madre Gear S3 (altrimenti conosciuta come mainboard/motherboard) ospita a bordo tutte le connessioni elettriche ed elettroniche tra le varie parti del dispositivo e, pertanto, consente di realizzare l’implementazione dei sensori (cardiofrequenzimetro, barometro, MST) ed anche delle altre componenti essenziali come il modem 3G/4G LTE, il GPS, il processore e la dotazione RAM/ROM per le memorie interne di supporto.

Nello specifico, il nostro GPS Gear S3 non necessita di smartphone, il che lo rende perfetto per attività sportive come l’escursionismo, la scalata (in accoppiata al sensore barometrio ed all’altimetro) e non solo.

Lato performance, inoltre, conta su un Dual-Core SoC cadenzato 1GHz AP con supporto a 768 MB di memoria RAM e 4GB di storage interno che consentono un utilizzo in qualità di lettore musicale standalone. la batteria è più grande della precedente generazione e conta su un array di celle agli ioni di litio da 380mAh che garantisce un utilizzo continuativo di tre o anche quattro giorni con singola carica in condizioni normali di utilizzo. E se non ho tempo di ricaricare? Bastano 15 minuti e puoi usarlo per oltre 10 ore continuative.

Cassa posteriore Gear S3gear s3 cassa posteriore

La cassa posteriore si realizza in materiale protettivo con sistema anti-corrosione e protezione di livello militare con annesso grado IP 68 di certificazione contro polveri e liquidi in immersione per una profonfità massima di 1,5 metri per un tempo limite di 30 minuti. Perfetto anche per essere utilizzato in attività particolari come la vela, il canottaggio ed il nuoto.

Cinturino Gear S3gear s3 cinturini

Gear S3 Frontier e Classic si dotano di una serie di cinturini intercambiabili che consentono di personalizzare a piacimento il proprio wearable. Di base, il nostro smartwatch arriva con cinturino in pelle da 22mm.

Ricordiamo che i nuovi Samsung Gear S3 Classic e Frontier si sono portati al mercato di vendita in Europa e negli USA al concludersi della settimana scorsa. Presto, pertanto, potremo fornire impressioni concreti su quelli che, alla luce dei fatti, sono dei veri e propri top di gamma completi del settore indossabili Samsung. Tu non credi?gear s3 meccanica

LEGGI ANCHE: Gear S3: WatchMaster e Romanson svelano nuovi bellissimi quadranti