Samsung Gear VR: Nuovo visore per la realtà aumentata

Samsung Gear VR porterà grosse novità nel campo dei visori per la realtà aumentata secondo quanto annunciato pochi giorni fa durante l’evento Oculus Connect 2 di Los Angeles.

 

Samsung Gear VR eleva l’esperienza utente ad un nuovo livello garantendo costi di gestione ed acquisto contenuti nei confronti degli utilizzatori. Le nuove implementazioni infatti consentono di sfruttare uno dei nuovi modelli di punta nel campo degli smartphone Samsung 2015 come display abbattendo così i costi a carico degli utenti. Questa notizia si concretizza con la volontà da parte di Netfix di rendere disponibili i propri contenuti direttamente sul visore attraverso un’applicazione.

realtà aumentata

Realtà aumentata al miglior prezzo.

Da ricordare la possibilità di 360° View per esplorare paesaggi con visione panoramica proprio come se ci si trovasse immersi nel paesaggio semplicemente utilizzando app studiate allo scopo. Samsung sta tentando di coinvolgere gli studi cinematografici per rendere disponibili produzioni visive adattabili al proprio device.

Su Gear VR, la gente esegue giochi immersivi in realtà virtuale, condividendo esperienze di filmati a 360 gradi, e teletrasportandosi in giro per il mondo con fotografie e video – ed è solo l’inizio di ciò che è possibile realizzare con la realtà virtuale sui cellulari

Questo quanto affermato dal CEO di Oculus Brendan Iribe.

realtà aumentata

Nuove caratteristiche per la realtà aumentata

Per la sezione giochi e film, migliorato notevolmente il trackpad tattile che non svolge la propria funzione su una superficie liscia come quello della prima release del prodotto ma offre un grip più deciso e visibile per rendere efficiente il tocco.

Nel corso dell’evento di Los Angeles dello scorso venerdì è stato presentato inoltre un ulteriore device che integra un dual-stick analogico del tutto simile a quello di un classico controller XBox. Il nuovo dispositivo è stato denominato: Gear VR Gamepad.

Il nuovo Samsung Gear VR abbatte letteralmente i costi rispetto al modello precedente assestandosi su un prezzo di $99, ben al di sotto quindi della soglia del modello precedente. In un seduta congiunta Samsung e Oculus hanno affermato che la realtà virtuale sarà la “prossima piattaforma per l’elaborazione dati”. Ne è convinto anche Mark Zuckerberg di Facebook, convinto che i contenuti 3D saranno il nuovo standard per il futuro e che questi seguiranno le orme dei dispositivi mobile che ormai hanno soppiantato il mercato PC. Oculus Rift per Xbox One infatti è stato un grande investimento costato ben 2 miliardi di dollari e che vedrà i suoi frutti nel corso del 2016 ad un prezzo ancora sconosciuto.

realtà aumentata

Intanto anche Sony si appresta ad entrare nel mondo dei visori a realtà aumentata con Morpheus per PlayStation 4 giusto ad inizio anno ad un prezzo tutto fuorché accessibile. Si parla infatti di ben 500 dollari americani, il prezzo di una console giochi. Ed ecco perché, ad oggi, Samsung Gear VR è il prodotto più apprezzato dagli utenti secondo quanto emerge dai commenti rilasciati dagl stessi.

Sicuramente un mercato in continua evoluzione e verso cui i consumatori, sempre più attirati da prezzi concorrenziali, presto si affideranno. E voi cosa ne pensate?