Samsung incrementa la produzione di OLED i vista degli iPhone a schermo curvo

Samsung Electronics ha riferito, secondo un recente rapporto apparso tra le pagine di NikkeiAsia, l’intenzione di procedere ad un massiccio aumento delle installazioni sui nuovi impianti di produzione da destinare alla realizzazioni di soluzioni di visualizzazione OLED Display su smartphone di futura generazione, in particolare per Apple.

In vista della futura creazione di un iPhone Edge che riprenda in primo piano le caratteristiche estetiche dei pannelli già ampiamente discussi su Samsung Galaxy Note 7 e Galaxy S7 Edge, la sudcoreana si prepara ad un cospicuo incremento delle stazioni di produzione da destinare alla realizzazione di soluzioni OLED.

Samsung Display OLED, i futuri pannelli per iPhone 2017

iphone display oled samsung

Apple potrebbe presto rompere la tradizione del suo classico sistema di visualizzazione per rifarsi, dunque, ad una tecnologia innovativa che potrebbe manifestarsi nel 2017 attraverso un dispositivo premium con diagonale da 5.5 pollici dal design Edge curvo sui due lati. D’altra parte, Samsung Display si dice ormai da tempo unico fornitore di display OLED per Apple.

I nuovi stabilimenti, da insediarsi nella provincia del Sud Chungcheong prevedono un netto aumento del numero di produzioni che passerebbe dagli attuali 9 milioni di pannelli display da 5 pollici a 30 milioni di pannelli di visualizzazione. Un incremento davvero notevole.iphone display oled samsung

LEGGI ANCHE: Samsung brevetta display OLED estendibile fino a diventare tablet

La società utilizza già di per sé simili soluzioni a bordo dei propri dispositivi mobili e conta su questo nuovo aumento sul numero di produzioni al fine di soddisfare la domanda per i dispositivi terzi di prossima generazione, prima fra tutti Apple che nel periodo ha visto un decrescere della propria presenza sui mercati di vendita nel settore smartphone a favore della stessa Samsung e di società emergenti quali Oppo e Huawei.