Samsung Electronics IoT: usare gli oggetti é il business del futuro, ecco il Video

Chi più chi meno, tutti hanno sentito parlare almeno superficialmente dell’IoT (Internet of Things), ovvero sia la teoria secondo cui tutti i sistemi elettronici intelligenti possono essere interconnessi tra loro attraverso canali wireless basati su futuri standard di comunicazione, come quelli voluti da Samsung 5G la quale ha ultimamente operato una serie accelerazione delle procedure in tal senso.

Case ed edifici più efficienti, questa l’idea di Samsung Electronics in relazione ai suoi progetti nel breve e medio periodo. In aggiunta a questo, uno studio recente ha evidenziato come le imprese utilizzino i cosiddetti “oggetti” per migliorare i propri servizi e le offerte in relazione ai propri prodotti. Ma come riusciranno le aziende ad ottenere una massimizzazione dei profitti tramite l’utilizzo degli oggetti?

Samsung Artik è la piattaforma principale sviluppata dalla società nel Maggio 2015 allo scopo di fornire il supporto a prodotti e servizi sicuri, veloci ed interoperabili da utilizzarsi nelle aziende per la realizzazione dei propri piani di business nel settore Internet delle Cose.

samsung artik iot

La piattaforma sfrutta una famiglia di sistemi su moduli integrati (SOM) per inglobare l’elaborazione, la memoria ed il sistema wireless di connessione che agisce a livello applicativo tramite Artik Cloud, un sistema di raccolta dati online che offre alle aziende l’opportunità di raccogliere informazioni utili sull’utilizzo dei loro prodotti. Istruzioni che, successivamente, possono essere adoperate per massimizzare le proprie opportunità di business.

L’intero sistema si basa su un’intelligenza concepita nel rispetto dei previsti parametri di sicurezza, con crittografia integrata, avvio sicuro e sistema di immagazzinamento dati protetto, grazie all’utilizzo di una piattaforma punto-punto che si dota anche di una serie di tools specifici e servizi avanzati di gestione.

samsung artik

Samsung fornisce, quindi, la base essenziale per la creazione di nuove idee e progetti che consentano di creare nuove prospettive di crescita aziendale, attraverso sistemi in grado di amplificare il lavoro di base svolto dalla società, senza troppe preoccupazioni per la struttura portante che sta alla base della nuova tecnologia.

In ambito aziendale, inoltre, ci sono sempre da considerare fattori di tipo secondario come il tempo, i costi di gestione ed i rischi associati ai progetti stessi. Samsung Artik Platform, in tal senso, semplifica le operazioni e consente di gestire in autonomia e con grande esemplificazione le sfide proposte dai vari ecosistemi hardware, software ed alle annesse funzionalità cloud e di sicurezza dati che vengono qui offerti in un’unica soluzione integrata.

Samsung persegue i suoi obiettivi annettendo nuovi partner e servizi in grado di andare in contro a tutte le esigenze aziendali ed alla volontà di procedere nella direzione dell’IoT. La collaborazione con Artik Naver ai fini della creazione di un sistema a controllo vocale (chiamato AMICA) ne è un esempio. Quest’anno, inoltre, in Corea del Sud, si è potuto assistere alla creazione di una nave spaziale giocattolo in grado di servirsi delle reti neurali per riconoscere e colloquiare con diversi oggetti.

Samsung Electronics crede fermamente nel futuro sviluppo dell’intelligenza IoT e noi, dal canto nostro, non vediamo l’ora di sperimentare in prima persona le nuove idee che seguiteranno grazie alle numerose partnership in corso d’opera. Maggiori informazioni nella pagina ufficiale di riferimento.