Samsung: la società avrebbe fornito OLED Bar per nuovi MacBook Pro Apple

Apple ha introdotto le sue nuove proposte MacBook Pro nel corso dell’evento Keynote 2016 della scorsa settimana. Indiscusse protagoniste della scena Hi-Tech dell’evento sono state le nuove OLED Bar, le quali sostituiscono le funzioni di shortcut classiche osservate nel classico utilizzo da tastiera, ora rimpiazzata da una soluzione made in Samsung Electronics.

Samsung, di fatto, si sarebbe fatta carica di realizzare i nuovi hardware interattivi per conto della società di Cupertino, sua acerrima rivale. Ma sappiamo tutti, è così che funziona il mercato. Questo quanto posto in evidenza dai nuovi rapporti che dalla Corea del Sud sono giunti oggi in redazione, evidenziando il coinvolgimento della linea A2 della Samsung Display Division nel progetto MacBook Pro 2016, il quale conta ora su un pannello OLED interattivo decisamente più discreto delle classiche soluzioni LED tradizionali.

Il rapporto, tra la altre cose, menziona il fatto secondo cui anche il driver interno sarebbe stato progettato dalla sudcoreana tramite il sistema LSI che ha concesso l’implementazione del nuovo componente circuitale che fa da tramite di collegamento tra il dispositivo e la nuova componente elettronica della Touch Bar.

Entrambe le società, ad ogni modo, mantengono il silenzio stampa al riguardo e non possiamo assicurare, quindi, la veridicità della notizia sino al momento in cui verrà effettuato un primo un-mount del device che fornisca i dettagli necessari in merito alle proprie componenti interne.

macbook pro samsung touchbar

Ad ogni modo non è difficile pensare che sia stata proprio Samsung a fornire l’elettronica degli ultimi Apple MacBook Pro per la nuova feature, visto e considerato che al momento la società si riconferma quale indiscussa leader del settore OLED. Le voci secondo cui Samsung Display sarebbe in accordo con Apple in merito alle forniture dei pannelli OLED per i prossimi iPhone pare possa finalmente essere avvalorata in vista di una conferma ufficiale.

Pannelli OLED che, in tempi recenti, hanno fatto discutere per la volontà di divenire il prossimo standard Full-Screen da implementare a bordo dei terminali mobile top di gamma di futura generazione. Che sia il momento giusto per una massiva implementazione delle tecnologie Samsung OLED sui prossimi iPhone e sui futuri Galaxy S e Galaxy Note? Lo scopriremo a tempo debito. Per il momento facci sapere che idea ti sei fatto in proposito.

LEGGI ANCHE: Samsung Display scommette sui pannelli VR per il rilancio degli OLED