Samsung: ritirate dal mercato 2,8 milioni di lavatrici pericolose: ecco i modelli

Ora per Samsung ci si mettono pure le lavatrici pericolose ritirate dal mercato. Il 2016 è sicuramente un anno da dimenticare per il colosso coreano della tecnologia Samsung. Iniziato bene con l’ottima risposta sul mercato di Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, è diventato poi un incubo con l’uscita del Galaxy Note 7. Il cui problema della batteria che esplode sotto carica ha costretto Samsung a ritirare definitivamente il Top di gamma.

A ciò si è poi aggiunto un altro clamoroso flop: le lavatrici pericolose ritirate dal mercato. Ben 2,8 milioni di unità. A sancirne la pericolosità la Consumer Product Safety Commission quest’oggi. Vediamo quale il pericoloso difetto tecnico che hanno queste lavatrici Samsung e quali sono i modelli coinvolti dal ritiro.

Perché lavatrici Samsung ritirate dal mercato?

Come riporta Gizmodo, il difetto tecnico di queste lavatrici ritirate dal mercato riguarda la parte superiore della lavatrice, la quale può inaspettatamente staccarsi dal telaio durante l’uso. Diventando così un pericolo per chi la usa. Secondo la CPSC, Samsung ha ricevuto 733 segnalazioni di lavatrici con vibrazioni eccessive o con la parte superiore che si distacca dal telaio.

samsung lavatrici pericolose ritirate

Per ora, sono nove le persone rimaste ferite da questi problemi tecnici,  tra cui una mascella rotta e una spalla ferita. Il 2016 in realtà era già iniziato male per le lavatrici Samsung: ad inizio anno era stata indetta una class action contro Samsung perché le lavatrici rischiavano di esplodere. Proprio come il Note 7.

Quali sono i modelli delle lavatrici Samsung ritirate dal mercato

Le opzioni che vengono date ai clienti proprietari di queste lavatrici difettose sono due:

  • La prima opzione è una riparazione gratuita a domicilio che comprende il rafforzamento della parte superiore della rondella. I consumatori che scelgono la riparazione in casa riceveranno un anno di estensione della garanzia del produttore, indipendentemente dall’età della loro lavatrice.
  • La seconda opzione è uno sconto che può essere applicato per l’acquisto di una nuova rondella o una nuova lavatrice, con installazione gratuita della nuova lavatrice e prelievo della vecchia. L’importo del rimborso è basato sulla data di produzione e il modello della lavatrice richiamato. I consumatori che scelgono una lavatrice Samsung riceveranno un ulteriore incentivo fedeltà fino a 150 dollari.

Leggi anche: La lavatrice Samsung è una bomba, non bastavano i Galaxy Note 7 in fiamme?

Per vedere quali sono i modelli ritirati dal mercato è sufficiente andare sul sito ufficiale della Consumer Product Safety Commission. Per scegliere una delle opzioni disponibili, è sufficiente cliccare su uno dei tre bottoni gialli nel riquadro del Recall Summary.

Leggi anche: Lavatrici Samsung a rischio incendio: controllate questi modelli [Agosto 2016]

Resta aggiornato. Seguici all’interno dei nostri canali ufficiali dedicati con approfondimenti, recensioni sugli ultimi prodotti, video, curiosità e tutte le notizie più interessanti del mondo Hi-Tech. Stay Focus, Stay Tech!

  • Paolo Silveri

    Si tratta sicuramente di un sabotaggio industriale. Samsung dovrebbe trovare i dipendenti infedeli che, magari pagati da ditte concorrenti, sabotano i prodotti di largo consumo.