Samsung: brevetto svela non solo smartphone pieghevoli ma TV scorrevoli

Siamo praticamente certi del fatto che, nonostante gli sfortunati ultimi precedenti, Samsung non se ne starà a guardare ed anzi riuscirà ad offrire tutta l’innovazione richiesta dagli utenti non soltanto nel settore smartphone, per il quale si registra comunque la maggiore incidenza, ma anche in quello Samsung TV, verso cui si sono disposti innovativi disegni di brevetto.

Il trend evolutivo per Samsung Smartphone vuole la presenza di sistemi mobile smartphone in grado di offrire portabilità e massima usabilità. Allo stato attuale, la società non è riuscita ancora a garantire uno standard fisso per le strutture meccaniche dei propri device e, di fatto, ci si trova ancora di fronte ad un annoso problema che gli ingegneri, non hanno ancora risolto.

La scelta implementativa del sistema a cerniera utile per la chiusura meccanica del dispositivo conta, ad oggi, su un impressionante numero dipere intellettuali depositate presso la US Patent & Trademark Office negli Stati Uniti. Portare all’attenzione del mercato (e prima dei competitor) una nuova idea, è certamente un’ottima scelta, benché siano in molti ad attendersi una definitiva risposta. Una delle figure mostrate qui di seguito, pertanto, potrebbe aggiudicarsi il titolo di vincitore di brevetto Samsung per foldable device.

Le precedenti figure, come anticipato, sono i candidati ideali per i sistemi di futura generazione del settore smartphone.

La figura 16 soprastante, per via sommaria, illustra il profilo laterale del gruppo di piegatura a tubo flessibile, mentre il brevetto in Figura 7 mette alla luce il profilo posteriore del device provvisto di device ausiliari e display pieghevole supplementare. In tal senso, a device ripiegato, il sistema potrebbe consentire soluzioni rapide di scatto da fotocamera.

Di notevole impatto è la Figura 11 che si accompagna alla Fig. 23B, la quale illustra un design ed una metodica di funzionamento del tutto simile ad un classico portafogli da taschino. Potrebbe essere questo il disegno definitivo scelto da Samsung Electronics per gli smartphone pieghevoli di futura generazione?

Samsung TV scorrevole

Intanto, accanto a questi brevetti, la società ha disposto anche alcune innovazioni per il settore intrattenimento televisivo, sempre in merito all’aspetto strutturale dei device. In particolar modo si parla di TV scorrevoli che si affiancano ora ai concept voluti per i prossimi tablet multifunzione.

Al vaglio della società, e dell’Ufficio Brevetti, vi sono due nuovi disegni di Samsung TV che prevedono un foldable design da applicare a display estraibili che potranno aggiudicarsi ogni comparto di utilizzo, in applicazione ad esempio ai device di gioco, ai device multimediali, computer portatili e strumentazione fotografica.

Secondo quanto riferito dal colosso sudcoreano, il display potrà essere un classico LCD (Liquid Crystal Display), un OLED (Organic Light-Emitting Diode Display) o anche un pannello elettroforetico.

Entrambi i brevetti sono stati pubblicati la settimana scorsa e, allo stato attuale, non si hanno informazioni dettagliate in base ai piani di sviluppo ed applicabilità sul piano delle tecnologie SMART TV e del sistema di scorrimento e riavvolgimento automatico del pannello.

Con ogni probabilità, in tal senso, si potranno avere di certo maggiori informazioni in vista di un arricchimento informativo anche dal deposito di nuovi brevetti. Non perdetevi tutte le anticipazioni. Intanto, fateci sapere che cosa ne pensate di questi nuovi concept. Smartphone Flat, Edge o pieghevole? Quale preferisci? E per i TV?

LEGGI ANCHE: Samsung: nuovo brevetto tablet pieghevole con tastiera e supporto incorporati

  • marco

    il futuro