Samsung mostra i nuovi monitor curvi all’EA Play

In questi giorni a Los Angeles si sta tenendo la fiera dedicata al videogioco più importante dell’anno, l’Electronic Entertainment Expo 2016 in cui i vari publisher tengono le loro conferenze annunciando i videogame e le novità hardware di prossima uscita. Grazie a quanto riportato dai nostri colleghi di Samsung Newsroom, durante l’EA Play è stata avvistata la presenza di Samsung.

Samsung, ecco i nuovi monitor curvi

Il colosso sud coreano era presente alla convention dell’E3 per mostrare al pubblico la potenza dei propri sistemi in ambito di gaming mobile, desktop e con la Realtà Virtuale. Ricordando a tutti quanti la propria cross-medialità, Samsung ha approfittato della grandissima visibilità data da Electronic Arts per far provare a tutti i giocatori e giornalisti presenti in fiera i suoi nuovi monitor curvi da gaming.

Samsung Monitor Curvi EA Play

Tra i display mostrati, il Samsung CF591 è stato utilizzato per lo sparatutto Titanfall 2 ed il simulatore calcistico FIFA 17, due giochi la cui risposta ai comandi deve essere immediata e la cui curvatura può regalare dei benefici in-game. Oltre al CF591 erano presenti anche i nuovi Samsung CF391 e CF390, anch’essi con il pieno supporto alla nuova tecnologia di AMD FreeSync Over HDMI (prima possibile solamente con una DisplayPort) e la possibilità di interfacciarsi con le schede grafica targate AMD per ridurre al minimo i fenomeni di tearing, stutter, ed input latency e lag di sorta.

La partenrship tra Samsung ed EA pare comunque essere più stretta di quanto si creda, e a conferma di ciò è la nuova promozione del gigante coreano che, acquistando un monitor curvo da gaming, regalerà un gioco sviluppato o pubblicato da Electronic Arts, tra cui spiccano Battlefield 4, Battlefield Hardline, Need for Speed e FIFA 16.

Samsung Monitor Curvi EA Play 2

LEGGI ANCHE: Monitor curvo Samsung esaltato da Harvard: ecco tutti i suoi vantaggi
LEGGI ANCHE: E3 2016: la conferenza di Sony, tutti i video

Voi cosa ne pensate? Siete a favore dell’utilizzo dei monitor curvi o preferite un aspect ratio più tradizionale? Pensate che il rapporto UltraWide 21:9 assieme ad una curvatura del display possa effettivamente donare un vantaggio nei first person shooter competitivi? Fateci sapere la vostra opinione sui nuovi monitor di Samsung con un commento qui sotto.