Samsung nega le voci sull’abbandono di Android Wear

Arriva la smentita ufficiale da parte di Samsung in relazione alle indiscrezioni che in questi giorni sono apparse in un rapporto della Fast Company che annunciava la rottura tra il gigante coreano e Google, nell’ambito della realizzazione di smartwatch.
Secondo quanto riportato nell’articolo, Samsung non era più al lavoro su smart watch dotati di sistema operativo Android Wear e non vi era alcuna intenzione di continuare la cooperazione con Google circa la realizzazione di nuovi dispositivi.

Arriva la smentita di Samsung: “non siamo d’accordo con Fast Company”

Secondo quanto riportato dal noto sito Engadget, Samsung non avrebbe alcuna intenzione di terminare la collaborazione con google:

Non siamo d’accordo con l’interpretazione di Fast Company. Samsung non ha rilasciato alcun comunicato in merito ad Android Wear e non abbiamo cambiato il nostro impegno verso nessuna delle nostre piattaforme.

Sebbene nell’ultimo periodo la piattaforma Tizen per smartwatch sia molto cresciuta non vi è alcuna intenzione di lasciare la piattaforma Android wear, soprattutto dopo l’ultimo aggiornamento del sistema operativo Android per dispositivi indossabili alla versione 2.0 annunciata in occasione del Google I/O.

android-wear-logo

LEGGI ANCHE: Samsung non produrrà più smartwatch Android Wear

Samsung si dividerà tra Tizen OS e Android Wear

A dare credibilità all’articolo riportato su Fast Company sono stati i miglioramenti tecnologici ottenuti in questi mesi nella piattaforma Tizen, soprattutto per quanto riguarda l‘efficienza energetica e la possibilità di modificare il sistema operativo in relazione all’hardware utilizzato.

Sebbene Android Wear 2.0 porti con se numerosi miglioramenti, al momento non è possibile da parte dei costruttori modificare il sistema operativo a differenza di quanto accade per i dispositivi mobili. Invece con Tizen OS, la casa coreana avrebbe la possibilità di modificare sia il software che l’hardware.

samsung Gear live

Tuttavia, secondo quanto riportato da Engadget, nel futuro vedremo smartwatch Samsung dotati sia di Android Wear che di Tizen. Infatti; sebbene da un lato Android Wear limita le possibilità di sviluppo, dall’altra gode di una maggiore popolarità.

Dunque per conoscere quale sarà il prossimo dispositivo Samsung dotato di Android Wear 2.0 occorrerà attendere ancora un po’.

LEGGI ANCHE: Android Wear per smartwach si aggiorna: ecco le novità in arrivo

E voi quale sistema operativo preferite? Android Wear o Tizen OS? Fatecelo sapere qui sotto attraverso i vostri commenti.