Samsung Pay Italia, arrivo previsto per fine anno

Samsung Pay è la piattaforma semplificata di Samsung che abbiamo imparato a conoscere e che di certo rispecchia un po quello che è il naturale corso dell’era digitale dei pagamenti mobile, che disconoscerà tanto il denaro contante tanto l’utilizzo delle comuni carte di credito fisiche. Uno standard dedicato ai device sudcoreani che pare sia destinato ad approdare qui in Italia nel breve periodo, per la felicità di tutti quegli utenti che nel corso di questi mesi hanno guardato fiduciosamente a questo genere di sistemi digitali. Vediamo insieme di scoprire qualcosa in più in proposito.

Samsung Pay in Italia, ecco la road-map di Samsungsamsung pay italia

Samsung Pay è approdata negli Stati Uniti e nei territori della Corea del Sud portandosi anche entro i confini Europei che hanno iniziato a conoscere il nuovo sistema di pagamento in mobilità del colosso sudcoreano dell’informatica e dell’elettronica mondiale.

Benché di sicuro interesse, il nuovo sistema si rende al momento non disponibile entro quelli che sono i nostri confini nazionali anche se la società ha fatto sapere che i tempi di rilascio per la nuova piattaforma qui in Italia sono da considerarsi relativamente brevi. Si parla, infatti, di una sua implementazione entro il Q4 2016. Implementazione che conoscerà, stando a quanto riferito dalla stessa Samsung, un’ applicazione simultanea a livello mondiale andando così a coprire tutti i mercati di destinazione.

Carlo Barlocco, amministratore delegato di Samsung Italia, si è espresso nel corso della Conferenza tenutasi a Rimini nella giornata di ieri riferendo l’intenzionalità di procedere in partnership con l’Istituto bancario Unicredit per l’inserimento della nuova forma di pagamento in Italia in previsione di una più ampia compatibilità verso altri istituti nazionali secondo quanto indicato anche attraverso il suo profilo Twitter.Samsung Pay italia

Seppur, allo stato attuale, nulla è stato ufficializzato la notizia ed il parere espresso da Barlocco contribuiscono a dare man forte alle speranze degli utenti che non vedono letteralmente l’ora di mettere mano al nuovo sistema di gestione delle transazioni bancarie da smartphone. La speranza è che il tutto si possa risolvere nel breve termine e comunque entro la fine dell’anno in corso. Rimarremo in ascolto al fine di fornirvi ulteriori dettagli in merito. Rimanete sintonizzati, quindi, per non perdere le ultime novità del momento.

Leggi anche: Samsung Pay Mini verrà lanciato su Android ed iOS.