Samsung Pay sbarca finalmente su Samsung Gear S2

Samsung Pay e Samsung Gear S2 sono in assoluto i due argomenti clou del periodo unitamente a quello che sarà il prossimo futuro arrivato della tecnologia smartphone Samsung Galaxy Note 7, del quale si è fatto un gran parlare negli ultimi giorni in vista della sua data di presentazione ufficiale.

Di certo ricorderete tutti della piattaforma Samsung Pay, non ancora sbarcata in Italia ma forte di un successo senza eguali all’interno dei confini del mercato statunitense che di certo si riproporrà tale e quale anche altrove. Nel caso in cui non vi foste ancora fatti un’idea precisa, allora consultate il post di riferimento consapevoli del fatto che la nuova funzione arriverà presto anche qui da noi e che conoscerà, a partire da oggi, piena compatibilità con l’ambiente Samsung Gear S2 smartwatch. Scopriamo la nuova applicazione.

Samsung Gear S2 offre supporto a Samsung Paysamsung pay italia

Samsung Gear S2 sta riscuotendo il meritato successo in vista dell’uscita del nuovo prodotto della linea Gear S3. Forte di una lunga serie di miglioramenti introdotti a seguito dell’ultimo Value Pack, conta oggi anche sul nuovo supporto all’applicativo per la gestione automatizzata dei pagamenti senza carte di credito fisiche Samsung Pay attraverso lo smartwatch.

Ubergizmo, infatti, riporta la notizia secondo cui a partire da oggi il nuovo supporto beta Samsung Pay si rende disponibile per le piattaforma wearable della casa sudcoreana. I termini utili per poter usufruire correttamente della nuova funzione prevedono la presenza dell’ultima release firmware per il dispositivo tramite applicazione Samsung Gear.

Una volta approvato l’accesso alle funzioni applicative del sistema Pay, gli utenti dovranno necessariamente rispettare alcuni punti saldi che si rendono tali nei confronti del sistema di sicurezza. Una password, infatti, dovrà essere impostata affinché si possa procedere all’inserimento delle carte supportate che, almeno in beta, non possono essere sincronizzate direttamente dallo smartphone. Ti toccherà aggiungerle manualmente, almeno per il momento.Samsung Pay Gear S2Samsung Pay su Gear S2 può essere avviato attraverso una pressione prolungata del pulsante Indietro che avvierà la scheda predefinita per il sistema di pagamento. Il funzionamento della piattaforma, in questo caso, si rende compatibile unicamente attraverso lo standard di comunicazione NFC essendo assente il supporto MST con gli ATM convenzionali degli istituti emittenti.

Allo stato attuale la nuova applicazione di gestione opera all’interno dei confini statunitensi ed unicamente sui modelli Bluetooth di Gear S2. In questo momento, ed in questa fase di rilascio in beta-version, non è possibile installare ed utilizzare infatti la nuova app Samsung Pay con le versioni 3G dell’indossabile da polso.

LEGGI ANCHE: Samsung Pay in continua espansione: aggiunti 3 nuovi Paesi.

In attesa del rilascio della nuova piattaforma anche qui in Italia ci si attende un’ottimizzazione tale che consenta l’arrivo della funzione nella sua forma stabile, così che possa essere utilizzata con tutti i terminali previsti ed all’interno di banche ed esercizi pubblici su larga scala. Che idea ti sei fatto sul nuovo sistema Samsung Pay? Se impaziente di scoprirlo e provarlo in prima persona? Lasciaci le tue impressioni sul caso.