Samsung: “Primi smartphone con display pieghevole imminenti”

Il prossimo step tecnologico per il mondo della telefonia mobile dovrebbe vedere come protagonista assoluta Samsung che, dopo aver introdotto i display Edge, oramai tra i più apprezzati del mercato grazie anche al Galaxy S7 Edge, si prepara a compiere una nuova rivoluzione con l’arrivo dei display pieghevoli. A confermare la notizia, riportata dall’autorevole Sammobile, è stato Gregory Lee, numero uno di Samsung in Nord America, che ha sottolineato come, nel corso del prossimo futuro, potrebbe debuttare un nuovo dispositivo della famiglia Galaxy dotato proprio di un display pieghevole. 

Smartphone Samsung pieghevoli imminenti

Il dirigente di Samsung ha evidenziato come la divisione di ricerca e sviluppo della casa coreana stia lavorando al progetto oramai da diversi anni al fine di limare i difetti ed aggirare le principali problematiche derivanti dalla produzione industriale di un display pieghevole per dispositivi mobili. Per ora, più che problemi di natura prettamente tecnica, a frenare la diffusione dei display pieghevoli è stato il costo di produzione, decisamente troppo alto per poter avviare una commercializzazione vantaggiosa per le aziende impegnate sul mercato. Il processo di produzione di un display pieghevole comporta un esborso economico considerevole che, grazie agli ultimi lavori di sviluppo da parte di Samsung, si sta progressivamente riducendo avvicinando, di conseguenza, l’avvio di una produzione su larga scala.

Leggi anche: Samsung Galaxy S7 Edge Injustice Edition, il prezzo sarà alto

In futuro, quindi, Samsung dovrebbe presentare dispositivi dotati di un display pieghevole di tipo Super AMOLED in grado di sostituire i tradizionali display oggi in commercio. Per ora non è ancora chiaro quali saranno i dispositivi ad utilizzare questa nuova tecnologia anche se, senza dubbio, Samsung proverà a testare la risposta del mercato ad uno smartphone pieghevole. Molto probabile, inoltre, è la realizzazione di almeno uno smart watch con questa tecnologia che potrebbe risultare perfetta per un device indossabile. Maggiori dettagli sulla questione potrebbero arrivare già nel corso della seconda parte dell’anno. A settembre, infatti, è in programma l’IFA di Berlino, la fiera dedicata al mondo tecnologico che potrebbe diventare la sede adatta per Samsung per mostrare un primo prototipo dei suoi futuri display pieghevoli.