Samsung, S Pen con espulsione in arrivo su Note 5

Novità interessanti si attendono a breve in casa Samsung per quanto riguarda il celebre Pennino che troviamo pressoché in tutta la gamma del Galaxy Note. La casa sud coreana ha infatti brevettato un nuovo sistema per l’alloggiamento della S Pen, una novità che è molto probabile trovare sul prossimo Galaxy Note 5.

Sappiamo bene che finora l’estrazione della S Pen è compito prettamente dall’utilizzatore del telefono, con il risultato che a volte può essere effettivamente un po’ scomodo. Grazie però a questa interessante novità, il ricorso a un sistema di espulsione permetterà di dare una piccola spinta verso l’esterno allo stylus, divenendo molto più facile estrarlo dal suo slot.

Secondo quanto trapelato da fonti vicine al colosso asiatico, l’espulsione potrà essere eseguita anche tramite una semplice gesture sullo schermo o attraverso comando vocale. Sarà dunque possibile estrarre il pennino in qualunque situazione e in modo che l’utente non debba più tirarlo fuori dall’alloggiamento con le proprie mani.

Un meccanismo di espulsione piuttosto complesso e basato sull’utilizzo di una serie di magneti già adoperati nei precedenti modelli di Galaxy Note. A differenza di questi ultimi, oltre che trattenere la S-Pen all’interno dell’alloggiamento, i magneti saranno  anche in grado di spingerla verso l’esterno. Probabile dunque disporre di questa comoda funzione nel prossimo Galaxy Note 5. Ne sapremo certamente di più nel corso delle prossime settimane.