Samsung venderà schermi Quantum Dot LED entro il 2020

I media coreani riportano la notizia che Samsung Display sta considerando di abbandonare il progetto di sviluppo per la produzione di pannelli TV OLED e commercializzare invece quelli con la tecnologia QLED (quantum dot LED) entro il 2020.

Secondo un rapporto di inews24, Samsung Electronics sta ancora valutando il mercato degli OLED TV in quanto ha prospettive prudenti per i prossimi anni e ritiene invece che i QLED TV possano essere un miglior concorrente per il mercato dei televisori, molto probabilmente partendo dal segmento high-end.

Nel rapporto viene anche citato che Samsung, infatti, ha già distribuito con successo materiali con tecnologia quantum dot (QD) e sta cercando di mettere in produzione schermi QLED da usare con i televisori, in quanto ritiene che questo tipo di tecnologia abbia anche numerosi vantaggi rispetto quella OLED.

Il rapporto dice inoltre che la società ha iniziato, come riferito da R&D, la produzione di questa tecnologia già quattro anni fa e, solo recentemente, ha fatto passi in avanti, aggiungendo che la commecializzazione di tale tecnologia dovrebbe essere prevista entro il 2020.

Le notizie non sembrano essere molto più di un atto di fede, dato che Samsung ha già depositato il marchio “Samsung Qdot TV” nel Luglio 2014.