Samsung SDI: batteria auto che carica fino ad 80% in 20 minuti

Samsung SDI ha appena presentato una  una batteria per auto di nuova generazione che offre ai veicoli elettrici la possibilità di realizzare un tragitto di ben 600Km su singola carica. La batteria utilizza soluzioni top di gamma per l’integrazione delle celle e può portarsi rapidamente da 0 a 80% in appena 20 minuti, così come visto al North American International Auto Show (NAIAS) 2017 di Detroit.

Queste nuove batterie Samsung Auto sono progettate per essere prodotti in massa a partire dall’anno 2021. Corrispondono a sistemi in grado di realizzare soluzioni elettriche ad alta densità per i veicoli elettrici. Si tratta di batterie che, in quest’ultima revisione, propongono una riduzione del 10% delle componenti, rispetto ai modelli attuali di progettazione tecnica.

Nel corso di un recente comunicato stampa, Samsung SDI ha affermato che: “materiali e processi hanno notevolmente diminuito la resistenza all’interno della cella della batteria“, il che ha rappresentato un ulteriore passo in avanti per lo sviluppo di queste nuove batterie.

Stiamo assistendo ad un cambiamento radicale nella strategia di sourcing per molte case automobilistiche nel comparto batterie per i loro veicoli elettrici. In tal senso, Samsung SDI si aspetta un aumento della domanda dei clienti nei confronti dei moduli batteria integrati

samsung sdi batteria autoLa società ha presentato le sue batterie cilindriche 21700 aventi maggiore densità energetica, potenza e prestazioni ottimali. Questi nuovi modelli energetici, pertanto, dovrebbero consequenzialmente portare ad un incremento della domanda da parte delle start-up automobilistiche americane sui loro veicoli elettrici. La società, inoltre, ha avviato la costruzione di una fabbrica di batterie per autoveicoli in Ungheria nel mese di Agosto dello scorso anno.

Ultimamente, inoltre, si è visto come la divisione sia stata messa sotto pressione dalle vicende legate al comparto mobile dei mancati phablet della line-up Galaxy Note 7. Una storia che non dovrà riproporsi, così come annunciato dal CEO in sede di Conferenza Stampa di fine 2016, quando si è posto un ulteriore traguardo nei confronti della sensibilizzazione al fattore controlli e sicurezza dei supporti.

Che cosa succederà da qui a 5 anni nel settore dell’automotive elettrico e delle nuove integrazioni resta tutto da scoprire. Puoi comunque fornire qui il tuo personale punto di vista.

LEGGI ANCHE: Galaxy S8: Samsung SDI continuerà a produrre le batterie