Samsung lancia il sito per sapere se il tuo Galaxy Note 7 è da sostituire

Samsung si sta mobilitando per sostituire i Galaxy Note 7 difettosi

Samsung a seguito degli oltre 70 casi di malfunzionamento della batteria dei suoi dispositivi Galaxy Note 7 ha deciso di agire. Questo problema ha portato a casi di incendio e all’esplosione degli smartphone. L’azienda coreana ha quindi iniziato a mobilitarsi per rimpiazzare tutti i suoi prodotti. Infatti potrebbero rappresentare un rischio per l’incolumità dei clienti.

Il lavoro che si prospetta non è dei più semplici. Vista l’enorme mole di dispositivi già venduti, Samsung ha iniziato un controllo tramite IMEI in Cina e ad Hong Kong. Ha  lanciato anche sul suo SITO una funzionalità rivolta ai clienti di tutto il mondo dove chiunque può controllare la sicurezza del proprio Galaxy Note 7.

La procedura di verifica è semplice e ha lo scopo di garantire un servizio sicuro e rapido a tutti i clienti di Samsung. Una volta arrivati sul sito è necessario inserire il numero identificativo IMEI presente sulla confezione del proprio Galaxy Note 7.
Si può quindi controllare la sua presenza sulla lista degli apparecchi difettosi.

Galaxy Samsung Sito Sostituzione

Samsung cerca di sostituire tutti i Galaxy Note 7 difettosi per avere una forte credibilità

Samsung vuole dare un forte messaggio a coloro che hanno deciso di puntare su sui prodotti. Vuole dare al suo marchio un’immagine di sicurezza. Vuole trasmettere fiducia risolvendo al più presto possibile il problema delle batterie del Galaxy Note 7.
Il sito e la stessa lista sono un modo per non far sentire il cliente abbandonato a se stesso. Samsung vuole confermarli che potrà sostituire il suo apparecchio difettoso nel più breve tempo possibile.

Una volta verificata la presenza del proprio Galaxy Note 7 sulla lista si può ottenere un veloce servizio di sostituzione.
Bisogna rivolgersi direttamente al rivenditore da cui si è acquistato il dispositivo e che è tenuto a fornirvi assistenza gratuita e tempestiva.
È importante sia verificare la presenza del proprio smartphone sia aiutare amici e conoscenti che hanno acquistato un Galaxy Note 7 a fare altrettanto per la loro stessa incolumità.

LEGGI ANCHE:  Galaxy Note 7, ecco come funzionerà il richiamo in Italia [Ufficiale]

Cosa fare se non si riesce a trovare il numero IMEI sulla confezione del proprio Galaxy Note 7? È possibile controllarlo direttamente sul dispositivo. Si può digitare sulla tastiera il codice *#06# o controllare nelle IMPOSTAZIONI >> INFORMAZIONI SUL DISPOSITIVO.
Se hai acquistato un Samsung Galaxy Note 7 non aspettare, controlla subito!