Samsung Galaxy Note 6: ufficiali le nuove ram DDR4 da 6 GB

In occasione di un evento fieristico dedicato al mondo della tecnologia mobile in corso di svolgimento a Shenzen, in Cina, Samsung ha svelato il nuovo chip di RAM LP DDR4 da 6 GB per smartphone e device mobili realizzato con processo produttivo da 10 nm. Si tratta di un componente di nuovissima generazione destinato ad essere installato nei futuri top di gamma del mercato smartphone, primo tra tutti il futuro Samsung Galaxy Note 6 che sarà il primo dispositivo della gamma Galaxy a superare il limite dei 4 GB di RAM che troviamo sugli attuali top di gamma Galaxy S7 e S7 Edge, sul Note 5, sull’S6 Edge+ e sul convertibile con sistema operativo Windows 10 Galaxy TabPro S.

Samsung Galaxy Note 6 RAM

La futura RAM da 6 GB, grazie al nuovo processo produttivo a 10 nm, permetterà una consistente riduzione dei consumi energetici di questo componente, come sappiamo fondamentale soprattutto per i device Android e per prodotti business oriented come i phablet della gamma Note.

Oltre al Samsung Galaxy Note 6, la casa coreana porterà la RAM di nuova generazione anche sui futuri Galaxy S8 e tanti altri smartphone top di gamma Android in arrivo nella seconda parte del 2016. Per il passaggio agli 8 GB di RAM per smartphone sarà, probabilmente, necessario attendere la seconda parte del 2017.

Samsung Galaxy Note 6: Tra le specifiche Snapdragon 823 e display Super AMOLED Slim RGB

Oltre ai 6 GB di memoria RAM, il nuovo Samsung Galaxy Note 6 potrà contare su di un display di nuova generazione, un 5.8 pollici Super AMOLED Slim RGB con risoluzione QHD che garantirà un netto passo in avanti, in termini di resa dei colori e consumi energetici, rispetto ai pannelli che troviamo su S7 e S7 Edge.

A completare le specifiche tecniche del nuovo Galaxy Note 6 troveremo, inoltre, il SoC Snapdragon 823 (versione overcloccata dello Snapdragon 820), una batteria da 4.000/4.200 mAh, almeno 64 GB di storage (con slot per microSD a differenza del Note 5), l’immancabile S-Pen, una porta USB-C ed una fotocamera evoluta rispetto a quella che troviamo sugli attuali flagship di casa Samsung.

Maggiori dettagli in merito al futuro Galaxy Note 6 ed a nuovi smartphone che monteranno la RAM da 6 GB di nuova generazione prodotta dalla casa coreana emergeranno, senza dubbio, nel corso della seconda parte dell’anno in corso.
Fonte: Sammobile

  • Giuseppe Molitierno

    Ma si sa qualcosa della nuova s Pen con auricolare integrato che se ne parlo l’anno scorso?