Samsung svelerà Galaxy Note 7 o Note 7 Edge il 2 Agosto 2016

Galaxy Note 7 nonché la potenziale versione Note 7 Edge è al centro di una tempesta mediatica che lo vuole come indiscusso protagonista e flagship killer assoluto della serie grazie a innovazioni e funzionalità che, in un primo momento, si era pensato potessero concretizzarsi in quella che dapprima sarebbe stata la settimana di Ferragosto e che ora pare possa subire un sostanziale anticipo al 2 Agosto 2016. Vediamo come stanno le cose.

Galaxy Note 7, arriverà in anticipo sulla roadmap

Galaxy Note 7, secondo quanto riportato stamane da SamMobile, sarebbe in procinto di rilasciare in anticipo il nuovo device tanto atteso dal pubblico business che non vede letteralmente l’ora di avere tra le mani il nuovo gioiellino di casa Samsung che offrirà specifiche e feature verosimilmente esclusive. Un device che potrebbe essere svelato nel primo evento Unpacked Galaxy annuale della serie e per il quale se ne potrà osservare una probabile variante a schermo curvo.Samsung Galaxy Note 7 Edge

Secondo una recente immagine esplicativa, comunque, Samsung Electronics sarebbe in procinto di svelare i prossimi Galaxy Note 7 e Note 7 Edge in data 2 Agosto 2016 presso la Alice Tully Hall nel Lincoln Center newyorkese. Come l’immagine stessa lascia ad intendere, il numero 7 e le linee curve rappresentano un doppio significato che esplica quelli che saranno i nuovi device. Note 7 e nuovo device con schermo dual-Edge, dunque. Numerazione, quindi, che in linea con i rumor della settimana allinea la linea business dei terminali agli acclamati Galaxy S7 che comunque potrebbero interrompere il processo con l’uscita del prossimo Galaxy X.Galaxy Note 7

Ci aspettiamo dunque un suo annuncio in Agosto. Allo stato attuale le informazioni ufficiose parlano di un dispositivo con display da 5,8 pollici QHD a schermo curvo con Edge-Launcher feature System, SoC Qualcomm Snapdragon 823 o chipset Exynos equivalente, scanner biometrico oculare per l’iride, Certificazione IP68 (come per gli S7) a garanzia della tenuta contro liquidi e polveri contaminanti, porta USB Type-C e batteria da 4.000mAh. Tra l’altro, in un recente post, abbiamo ripo2rtato l’uscita di un nuovo ambiente interattivo destinato a divenire punto di accesso centrale per le funzioni di automazione del telefono.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7 vs Samsung Galaxy S7, in cosa sarà superiore il phablet?

Non resta che aspettare ulteriori istruzioni in merito. Intanto esprimiti in proposito utilizzando il box dei commenti in fondo al post e non dimenticare di prendere visione di tutte quelle che sono le specifiche, le killer feature e gli approfondimenti ufficiali in merito al nuovo Galaxy Note 7 Edge e Note 7 all’interno delle nostre pagine. Lasciaci pure tutti i tuoi commenti e le tue impressioni personali. Possiedi un Note 5? Quale sarebbe la funzione presa in prestito dai nuovi terminali che più ti risulterebbe utile nel quotidiano. Lasciaci una tua testimonianza.