Samsung vende molti più top di gamma in India rispetto ad Apple

Che Samsung stia attraversando un periodo di affaticamento dal punto di vista delle vendite in oriente è un dato di fatto, ma resta comunque lodevole il lavoro che il colosso sud coreano infonde nel cercare di recuperare terreno in uno dei mercati più prolifici a livello globale. L’imminente serie di Galaxy C in uscita in esclusiva temporale per il mercato cinese è un segnale forte che Samsung vuole lanciare ai suoi competitors, e i primi risultati cominciano a vedersi.

Anzitutto la serie Galaxy J è la linea di smartphone più venduta in India, a tal punto che, secondo un report di Counterpoint Research pubblicato dai colleghi di BGR, Samsung avrebbe venduto più device di fascia alta rispetto ad Apple proprio in India, nel periodo a cavallo tra gli ultimi mesi del 2015 e i primi del 2016. Nel settore denominato “premium” infatti il gigante sud coreano ha staccato di due punti percentili la “mela morsicata”, rispettivamente con un share di 47% e 45%. Non può quindi che essere una splendida notizia per Samsung, solo l’anno scorso, aveva un indice di vendita del 35% rispetto al 43% di Apple.

Samsung e Apple in India

Continuando nella lettura del resoconto, si evince come i Samsung Edge siano gli smartphone maggiormente apprezzati dai consumatori indiani, forti dei frequenti cali di prezzo che invece non interessano quasi mai i prodotti “made in Cupertino”. Quest ultima inoltre pare essere stata salvata in calcio d’angolo dall’arrivo sul mercato dell’iPhone SE. A tal proposito infatti recentemente il CEO di Apple, Tim Cook, ha fatto visita in India per affermare come il focus della compagnia sia ancora una volta rivolta anche ai consumatori orientali.

Come vedete questo cambio di fronte improvviso? Vi aspettavate un guadagno così importante nelle vendite da parte di Samsung su Apple? Fateci sapere la vostra con un commento qui sotto.

LEGGI ANCHE: Il design del prossimo Samsung Galaxy S8 completamente in vetro pensato da Omer Pala