Samsung Veyron sta arrivando, con specifiche da top di gamma

Non è un mistero che Samsung si appresti a presentare il nuovo Samsung Veyron, nome in codice del futuro flip phone, ovvero smartphone a conchiglia, su cui l’azienda sta lavorando già da diversi mesi. Il dispositivo, che presenterà tutte le caratteristiche di un vero top di gamma, ha, infatti, ricevuto in queste ore la certificazione dell’ente FCC, uno step che, di norma, anticipa la presentazione dei nuovi dispositivi e la loro immissione sul mercato che, a questo punto, potrebbe essere davvero prossima.

Il nuovo Samsung Veyron presenterà, stando ai dati emersi sino ad ora, un display FullHD da 4.2 pollici di diagonale realizzato con tecnologia Super AMOLED. A gestire il funzionamento del dispositivo troveremo il SoC Qualcomm Snapdragon 820 affiancato da 4 GB di memoria RAM e da 64 GB di memoria interna, espandibile tramite un apposito slot per schede microSD.

Il comparto fotografico del nuovo flip phone di Samsung comprenderà una camera posteriore da 12 Megapixel ed una camera anteriore da 5 Megapixel. Nella parte posteriore della scocca sarà, inoltre, installato un sensore di impronte digitali che permetterà allo smartphone di supportare Samsung Pay, il sistema di pagamento realizzato da Samsung. Il nuovo Veyron dovrebbe, inoltre, integrare una porta USB-C che potrebbe permettere un collegamento con il nuovo Gear VR.

samsung veyronLeggi anche: Galaxy A8 2016: scheda tecnica e prezzo Ufficiale

Per quanto riguarda il software, invece, il nuovo Samsung Veyron dovrebbe debuttare con Android Marshmallow anche se non possiamo escludere la presenza del nuovo Android Nougat. Considerando le scelte passate di Samsung, il nuovo flip phone non dovrebbe arrivare in Europa anche se, per il momento, non possiamo escludere quest’opportunità. Di certo, maggiori dettagli sul progetto dovrebbero emergere senza dubbio nel corso delle prossime settimane.

Leggi anche: Samsung, due telefoni con display flessibile negli Usa: il brevetto ufficiale