Samsung Veyron, la conchiglia su GFXBench con un hardware spaventoso

Non solo Galaxy Note 7 e Galaxy S8, la casa produttrice coreana Samsung sta lavorando sodo anche per quanto concerne il tanto chiaccherato Samsung Veyron, il prossimo device a forma di conchiglia del produttore coreano apparso nelle ultime 24 ore sul famoso benchmark GFXBench, il quale ha svelato le probabili caratteristiche tecniche.

Entrando nello specifico, il Samsung Veyron (SM-W2017), stando a GFXBench dovrebbe arrivare in commercio con una componentistica di primissimo livello. Il nuovo smartphone a conchiglia dell’azienda coreana è in fase di sviluppo con un preciso obiettivo: offrire un design insolito a forma di conchiglia senza rinunciare alle prestazioni di un device di fascia alta.

Samsung Veyron

Le caratteristiche elencate dal benchmark sono di primissimo livello, ovvero: Ampio display con diagonale da 5.5 pollici (le indiscrezioni tuttavia parlano di 4.2 pollici) con risoluzione Full HD; CPU Snapdragon 820 di Qualcomm; GPU Adreno 530; RAM 4GB, archiviazione 64GB; fotocamera principale con sensore da 12 megapixel; fotocamera frontale da 5 megapixel per i selfie; piattaforma operativa Android 6.0.1 Marshmallow.

Samsung Veyron
LEGGI ANCHE: Samsung Veyron: le specifiche del nuovo smartphone a conchiglia

Stando a recenti voci trapelate in rete, il nuovo smartphone a conchiglia di casa Samsung potrebbe debuttare sul territorio cinese ad ottobre al costo altissimo di 1.498 dollari americani, un costo che sicuramente farà alzare una marea di polemiche. Scommettiamo? Voi cosa ne pensate di questo Samsung Veyron? Ci fareste un pensierino?