Samsung, ecco video del bizzarro smartphone pieghevole in progetto

Il futuro degli smartphone sembra proprio essere quello dei dispositivi mobili pieghevoli. Vari sono i brevetti in circolazione e ora i colossi della telefonia faranno di tutto per anticipare gli avversari e immettere sul mercato il primo prototipo del genere. Samsung ovviamente non vuole essere da meno e qualche giorno fa ha depositato presso il Property Office uno smartphone già dai più definito “bizzarro”. Capace di piegarsi oltremodo e con doppio schermo come quelli cosiddetti “a conchiglia”. Cerchiamo di capirne di più anche con l’ausilio di un video.

Come sarà lo smartphone pieghevole Samsung

Come riporta Sammobile, lo smartphone pieghevole Samsung potrebbe come detto avere un doppio display, proprio come quelli a conchiglia. Lo schermo ha anche un complesso meccanismo di piegatura “semiautomatica” tra le caratteristiche. Naturalmente, i brevetti di solito non riportano direttamente quali tecnologie saranno utilizzate. Ma solo i disegni e le caratteristiche meccaniche.

Ma tutto lascia presagire che lo smartphone pieghevole Samsung avrà entrambi schermi OLED pieghevoli. I display dovrebbero potersi piegare a metà o anche un po’ più in basso. Proprio come piegassimo un fazzoletto. Samsung potrebbe così anticipare la concorrenza anche in questo campo, dopo averlo fatto con gli schermi curvi col Galaxy S6 Edge e Galaxy S7 Edge.

Ecco un video per farsi un’idea su come potrebbe essere tale smartphone pieghevole risalente al 2013, quando Samsung parlava di display Youm.

Smartphone pieghevoli, il problema è la batteria

Il vero problema per la realizzazione di uno smartphone pieghevole è la batteria. Già, ancora lei. Quella che ha rovinato il progetto Note 7. Come ammette lo stesso Chung Won-Seok su Engadget, ricercatore presso HI Investment & Securities: “Le batterie, per ora, possono essere messe nei lati piatti e non in quelle piegate. Per collocare la batteria nella zona piegata, dovrebbe essere arrotolabile. E per ciò la tecnologia è ancora in fase di ricerca e sviluppo.”

samsung smartphone pieghevole

Leggi anche: Vittoria Donald Trump favorirà Samsung? Il motivo

Smartphone pieghevole sarà il prossimo Galaxy S8 o Galaxy X?

Altro problema potrebbero essere i costi da un lato e la reale domanda del mercato dall’altro. Dunque, lanciarsi un questa tecnologia e anticipare gli avversari, potrebbe essere un rischio che Samsung al momento potrebbe non assumersi. Difficile dunque che siffatto smartphone pieghevole sia il prossimo Galaxy S8 o il misterioso Galaxy X.

  • Shock Face Channel

    no ma sul serio realmente…a che cavolo serve uno smartphone pieghevole? cosi si hanno 2 schermi piu piccoli? dai sn cose inutili nn è certo questa la rivoluzione…

    • kalabro

      Come 2 schermi più piccoli? cosa hai capito, lo schermo interno sarebbe unico quando lo apri, l’esterno serve per le cose al volo, le telefonate e la verifica delle notifiche.. nella dimensione di un 3.5″ ne avresti uno da quasi 7″ .. l’unico prezzo sarebbe lo spessore, ma a molti potrebbe interessare e mq un primo passo