SharePoint 2016: sempre più successo, il futuro é su Cloud e Mobile

SharePoint 2016, di recente presentato da Microsoft, rappresenta la versione rinnovata della sua famosissima piattaforma aziendale, utilizzata dalle società di tutto il mondo per la collaborazione e la gestione di dati e documenti. Il successo di questa piattaforma è assai evidente, basti pensare che sarebbero oltre 200 mila le aziende che la usano attualmente. Anche Microsoft ha deciso, con SharePoint 2016, di adottare le nove parole d’ordine diffuse dall’amministratore delegato del gruppo Satya Nadella. L’obiettivo dunque sarà quello di dare sempre maggiore spazio in questo ambito a Cloud e Mobile. Le novità su SharePoint 2016 sono state diffuse nelle scorse ore dai vertici dell’azienda attraverso un evento a tema, in cui è stato dimostrato che la piattaforma andava ripensata, mostrando numerosi punti di criticità

Leggi anche: Microsoft lavora su una nuova tecnologia Pre-Touch per display

L’obiettivo del Ceo di Microsoft Satya Nadella, è quello di garantire, attraverso questa evoluzione rappresentata da SharePoint 2016, una struttura in grado rimanere competitivi, stando al passo coi tempi, che appunto richiedono un maggior utilizzo di Cloud e Mobile.

Tutto questo è ciò che offre la nuova SharePoint 2016 di Microsoft, che in parole povere dedica ampio spazio ai servizi cloud, ma anche alla condivisione di dati.  Si punta dunque a garantire una vera e propria collaborazione aziendale su una moltitudine di dispositivi.

Un accesso unificato verrà garantito nel futuro prossimo ai clienti di SharePoint 2016, grazie ad alcuni aggiornamenti che presto troveranno spazio sulla piattaforma di Microsoft.

SharePoint 2016
SharePoint 2016: grandi novità in arrivo per la piattaforma di Microsoft

SharePoint 2016 mostrerà ciò che ci aspetta nel futuro di questo settore

Segnaliamo anche che questo sistema unificato di SharePoint 2016 finirà dunque per fondere i documenti presenti sul servizio online Office 365, con conseguente ed auspicabilissima integrazione di OneDrive. Anche per quanto riguarda gli strumenti analitici ci saranno novità importanti, infatti è stato annunciato che anche questi saranno oggetto di modifiche importanti e dunque adesso risulteranno avanzatissimi, tenendo conto delle ultime tecnologie esistenti nel settore.

Leggi anche: Skype ora é Web senza download plugin su Microsoft Edge

Per lo sviluppo del Mobile è stato anche comunicato l’imminente arrivo di una nuova App con cui gestire il sistema di Microsoft.  Per SharePoint 2016 questa nuova App arriverà molto presto su gadget iOS e poi successivamente anche su Android e persino su Windows 10 Mobile. Infine è prevista anche la presenza di una app Windows di tipo universale.