Sky acquista MTV. E ora cosa succederà?

Sky aggiunge il canale 8 alla lista dei programmi in chiaro sulla piattaforma digitale terrestre e va ad aggregarsi a società quali RAI, Mediaset e La7.

MTV Italia, ed il diritto di trasmettere sul canale 8 dell’attuale piattaforma digitale – cui era stato riservato il diritto ad MTV di trasmettere per conto di Viacom – è stato acquisito da Sky, come già ampiamente preannunciato alcuni mesi fa.SKY

Il matrimonio Sky – MTV, i dettagli

A Viacom, spetta una larga parte degli introiti monetari derivanti dalla cessione dei diritti nonchè di quelli derivanti dall’accordo stabilito con Sky, la quale si impegnerà a mantenere comunque il brand MTV e la programmazione video come sin oggi stabilita dalla stessa. Momentaneamente infatti il canale rimarrà tale e prevederà la mescolanza di contenuti Sky con quelli MTV a cui finora ci siamo abituati (una sorta di Sky MTV).

C’è da attendersi l’ampliamento dei contenuti sul modello classico di MTV con l’integrazione di temi sportivi quali Moto GP ed Europa League oltre che svariate fiction e trasmissioni video giornalistiche (SkyTG24). Un palinsesto variegato che non si discosta dal carattere generalista assunto in fase di accordo, come di consueto avviene per la prima decade dei canali sul digitale terrestre.

L’inizio della nuova programmazione avverrà giusto in occasione della fase a gironi di Europa League mentre non è ancora stato stabilito un protocollo di intesa con la società Medisat, attraverso cui, con ogni probabilità, si avrà l’accesso a canali in pay per view via satellite.