Skype si blocca con un messaggio di 8 caratteri: il bug

Dopo il bug della messaggistica su iPhone, anche Skype ha un problema simile: basta infatti un messaggio specifico di 8 caratteri per bloccare completamente l’applicazione sia desktop che mobile.

Bastano otto caratteri scritti in una certa maniera su Skype per distruggere letteralmente l’applicazione, sia per desktop che per mobile, provocando un crash continuo che neanche il riavvio o il reset del software sembra risolvere, dato che il messaggio incriminato viene salvato online sul server e ricaricato continuamente ogni volta che si fa il log in.

Qual è il messaggio che può uccidere letteralmente l’applicazione Skype rendendo sia l’account del mittente che del destinatario fuori uso? Basta digitare questi 8 caratteri (se fossi in voi non lo proverei mai): http://:

Non appena si invia questa sequenza sia da Windows, sia da applicazione mobile Android o iOS ci sono elevate possibilità che il vostro software Skype smetta di funzionare e vada quasi subito in crash; attualmente sembra essere invece immune la versione disponibile per MAC, Linux e per Windows 8 (solo la versione “modern skype”), che potrebbero sulla carta essere utilizzate per inviare il messaggio e far crashare l’applicazione su tutti gli altri sistemi operativi.

Skype bug: quali sono i rimedi temporanei?

Ci sono ovviamente dei rimedi temporanei che possono essere utilizzati fin da subito, prima che gli ingegneri informatici di Skype procedano a risolvere questo terribile e fastidioso bug nella messaggistica:

  1. Potete accedere a Skype con un altro account nel quale non sia presente nell’archivio conversazioni il codice di 8 caratteri che provoca il crash del software;
  2. Potete disinstallare la versione più recente di Skype e installare una versione precedente (e immune) se ne avete una copia su hard disk o su altro dispositivo di archiviazione di massa;
  3. Potete installare Skype Portable, ovvero la versione che non necessita installazione e può essere utilizzata ovunque (su chiavetta usb, memoria esterna eccetera);
  4. La persona che ha mandato il messaggio bug da 8 caratteri deve cancellarlo dalla propria conversazione.

Questi messaggi che fanno andare letteralmente in tilt le applicazioni vengono chiamati “unicode exploit”; speriamo che gli hacker non si divertano in futuro a trovarne altri per far crashare altre applicazione di chat famose, come ad esempio WhatsApp o Facebook Messenger.