Smart Mirror: creato lo specchio touch tablet 2in1 di Ryan Nelwan

Negli ultimi giorni la fantasia di numerosi appassionati di tecnologia è stata catturata dallo ‘Smart Mirror’. Si tratta di un prodotto mostrato in un video di Youtube da Ryan Nelwan, un ingegnere  informatico di San Francisco. Questo nella clip di presentazione mostrava la sua geniale invenzione, che apparentemente sembra una sorta di specchio Tablet. Egli stesso ha dichiarato di aver progettato uno specchio touchscreen dotato di alcune funzioni particolari. Il filmato in questione ha molto incuriosito il popolo del web, come dimostra il fatto che le visualizzazioni sono assai vicine al milione.

Ryan Nelwan ha spiegato che il suo intento era quello di costruire uno specchio con il quale interagire, un po’ come si trattasse di una sorta di Tablet gigante.  Con lo ‘Smart Mirror’,  lo specchio di casa dunque sarebbe capace di distinguere i gesti compiuti con le dita. Inoltre sarebbe anche possibile, attraverso la presenza di una serie di applicazioni, svolgere una serie di attività tra cui ascoltare musica o guardare un film, un po’ come si farebbe con un Tablet.

Leggi anche: Samsung nel futuro: pannelli OLED trasparenti e a specchio

Smart Mirror

Smart Mirror: sogno o realtà?

Inoltre l’uomo sostiene che con la sua invenzione sarebbe anche possibile regolare la temperatura della propria abitazione o anche prenotare un taxi. Ovviamente sono numerosi i commenti di coloro i quali pensano che questa trovata sia a dir poco geniale. Dunque i complimenti a Ryan Nelwan si sprecano tra il milione di visualizzatori della sua invenzione. Tuttavia non manca anche qualche critica e qualcuno che ritiene si tratti semplicemente di un raffinatissimo scherzo. Infatti gli scettici rinfacciano all’ingegnere informatico che nel video si vedrebbe il riflesso nei suoi occhiali di uno schermo verde. Questo induce a pensare che in realtà si possa trattare di un bluff.

Lo Smart Mirror è stato etichettato da molti come un oggetto che per la sua straordinarietà sembra provenire dal futuro. Questo oggetto ammesso e non concesso che sia stato realmente realizzato dal suo inventore, ci porterebbe in breve tempo a poter vivere una realtà vista in alcuni celebri film come ad esempio Minority Report, celebre film che vide come suo protagonista Tom Cruise.

 

Ecco il Video: