Snapchat, Apple lavora su una App simile per foto e video sharing

Nella giornata di oggi, il sito di informazioni statunitense, Bloomberg, ha riportato l’intenzione di Apple di sviluppare una propria applicazione di condivisione video, capace di tenere testa a Snapchat e alla nuova Instagram Stories. La società, si dice, sia motivata a muovere i primi passi in questo campo dall’elevato tempo impiegato dagli utenti di iPhone sui principali social network. In media ogni persona spende circa 50 minuti su Facebook e 30 minuti su Snapchat.

L’obiettivo dietro allo sviluppo del nuovo progetto della compagnia di Cupertino è quello di offrire un semplice strumento di editing e condivisione dei video indirizzato a quella generazione di utenti cresciuta con Snapchat e Instagram. L’attuale piano di Apple non è ancora chiaro, visto che si tratta di un progetto segreto. Tuttavia, alcune voci pensano che questo progetto potrebbe comparire sia come nuova applicazione su App Store, sia come nuova funzionalità implementata nell’app Fotocamera dell’iPhone.

Apple: nuova applicazione per condivisione di video

Secondo quanto dichiarato da alcune persone vicine all’azienda californiana, Apple avrebbe già iniziato a sviluppare la sua nuova applicazione di video sharing, la quale permetterà non solo di registrare video, ma anche di applicare filtri ed inserire simpatici disegni, come già si può fare con Snapchat e condividerli ai propri contatti oppure tramite le esistenti reti social, come Twitter. Stando alle prime dichiarazioni, il nuovo software sarà completamente personalizzabile e facilmente gestibile con una sola mano, cosi da poter girare un video, montarlo e caricarlo in meno di un minuto.

apple applicazione stile snapchat

Nonostante la natura divertente dell’app, la compagnia di Cupertino potrebbe decidere di implementare delle funzioni più professionali al suo progetto, il quale sarebbe gestito dallo stesso team che si è occupato dello sviluppo di Final Cut Pro, con l’ex presidente di una società di video editing a capo.

Nuove funzioni in arrivo

Apple potrebbe rilasciare la sua nuova applicazione di editing video il prossimo anno, anche se nessuna decisione definitiva è stata ancora presa, e questo progetto potrebbe non essere mai portato a termine. Inoltre, l’azienda americana starebbe lavorando anche su una serie di nuove funzione correlate a iOS, alcune delle quali avrebbe già dovuta comparire l’anno passato.

apple sfida instagram stories

LEGGI ANCHE: iOS 10, ecco le 100 nuove emoji in arrivo e quelle mancanti 

Un altro sistema che è stato testato e potrebbe vedere la luce in futuro è una versione migliorata della funzionalità “Assistenza Proattiva”. L’attuale versione, presente nel software di iPhone dal 2015, è limitata a consigliare punti di interesse, contatti e applicazioni in base alla posizione di un utente e all’orario del giorno.

Apple potrebbe anche produrre un nuovo sistema di comunicazione tra due utenti, con un’unica finestra di conversazione. I due amici potrebbero essere in grado di accedere ad ogni messaggio di testo, email e interazioni su social network all’interno di un’unica applicazione. Tuttavia, la società sarebbe frenata dalla preoccupazione per la privacy degli utenti. Non si può comunque dire che Apple non abbia già iniziato a muoversi in questa direzione, e l’introduzione dei nuovi pacchetti emoji per iMessage come nuova funzione di iOS 10, ne sono la perfetta dimostrazione.