Sony Xperia M4 Aqua: Appena 1.3 GB di spazio libero per il modello da 8 GB

Negli ultimi giorni ha fatto il suo debutto sul mercato italiano il nuovo Sony Xperia M4 Aqua, il nuovo smartphone di fascia media della casa nipponica che può contare su di un ottimo rapporto qualità/prezzo. Prima di acquistare il device è importante sottolineare un aspetto fondamentale che lo caratterizza.

Il nuovo Sony Xperia M4 Aqua, per via delle numerose applicazioni preinstallate da Sony, può contare su appena 1.3 GB di memoria interna libera al primo avvio sul totale di 8 GB di storage disponibili. Naturalmente è possibile utilizzare una scheda microSD per espandere la memoria ma, da una parte, non tutte le applicazioni possono essere installate su di un supporto esterno microSD e, dall’altra, le schede microSD presentano prestazioni nettamente inferiori alle memorie interne sia in lettura che in scrittura dei dati. Sul mercato internazionale, ma non Italia per ora, è disponibile anche una versione da 16 GB di storage interno del Sony Xperia M4 Aqua che, a questo punto, appare difficile possa debuttare sul nostro  mercato. Anche l’eliminazione di diverse app già installate nel device non migliora poi di molto le cose permettendo di raggiungere 1,7 GB di spazio interno libero.

Ricordiamo che il Sony Xperia M4 Aqua è disponibile sul mercato italiano con prezzi che, ad oggi,  partono da circa 260 Euro. Il device monta un display IPS LCD da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 615 a 64 bit con CPU Octa-Core e 2 GB di memoria RAM. Il sistema operativo è Android 5.0 Lollipop. Il device monta una fotocamera posteriore da 13 Megapixel ed una anteriore da 5 Megapixel. Lo storage da appena 8 GB, in gran parte già occupati, rappresenta a conti fatti, una forte limitazione per uno smartphone di estremo interesse grazie anche alla certificazione IP68 di resistenza ad acqua e polvere.