Sony Xperia Z5: Queste le possibili caratteristiche tecniche

Dopo il mezzo passo falso del Sony Xperia Z3 Plus, c’è grande attesa per il debutto del nuovo Sony Xperia Z5, il nuovo top di gamma della casa nipponica che potrebbe, anche se al momento non vi sono informazioni precise in merito, debuttare in pubblico durante l’annuale edizione dell’IFA di Berlino in programma ad inizio settembre. Nelle ultime settimane si sono moltiplicate le indiscrezioni in merito al nuovo dispositivo di Sony che, a questo punto, potrebbe essere più vicino che mai al debutto in pubblico. Vediamo quali potrebbero essere le caratteristiche tecniche del nuovo Sony Xperia Z5 basandoci sulle informazioni emerse sino ad ora.

Sony Xperia Z5: Queste le caratteristiche tecniche?

Il nuovo Sony Xperia Z5, per prima cosa, dovrebbe caratterizzarsi per un design leggermente rivisto rispetto al suo predecessore con linee più morbide e, quindi, meno spigolose ed un tasto d’accensione più grande che dovrebbe integrare uno scanner per le impronte digitali. 

Alla base del progetto Sony Xperia Z5 potrebbe tornare, nuovamente, il SoC Qualcomm Snapdragon 810 nonostante i problemi di surriscaldamento che il chipset di Qualcomm comporta al Sony Xperia Z3 Plus. La situazione per ora è ancora poco chiara. In molti ipotizzano la presenza dello Snapdragon 820, il futuro SoC top di gamma di Qualcomm, tra le specifiche del nuovo Sony Xperia Z5 ma la sua presentazione e relativa disponibilità sul mercato dovrebbe avvenire sul finire del 2015.

Rispetto al suo predecessore, in ogni caso, il Sony Xperia Z5 dovrebbe registrare il debutto di un display QHD in sostituzione del display FullHD (le dimensioni non dovrebbero cambiare più di tanto) e l’incremento della memoria RAM che passerà da 3 GB a 4 GB. Possibile anche un sostanziale upgrade per la capacità della batteria che potrebbe toccare quota 4.000 mAh. Maggiori dettagli sul futuro Sony Xperia Z5 emergeranno in ogni caso soltanto nelle prossime settimane con l’avvicinarsi dell’apertura dell’IFA di Berlino. Continuate a seguirci anche nei prossimi giorni per seguire tutti gli aggiornamenti sul possibile debutto del nuovo top di gamma di Sony.