Soocare X3, spazzolino bluetooth di Xiaomi: come funziona

Che la multinazionale cinese Xiaomi sia tra le aziende leader nel settore smartphone, è un dato di fatto che molti conoscono. Ma che sia anche abile nel mercato dello spazzolino elettrico, in pochi ne sono a conoscenza. Infatti, il colosso cinese ha ideato, in collaborazione con l’azienda cinese Soocare Cassels, lo spazzolino Xiaomi Soocare X3. Se gli spazzolini elettrici sono sul mercato da oltre un ventennio e sono pure consigliati dai dentisti perché più igienici dei tradizionali, il Soocare X3 si caratterizza per la sua connettività Bluetooth. Cerchiamo di capirne di più.

Come funziona Soocare X3 di Xiaomi

Soocare X3 di Xiaomi prevede al suo interno un modulo Bluetooth in grado di scambiare dati con un’applicazione dedicata e un motorino ad onda acustica e levitazione magnetica in grado di far oscillare le setole ben 37200 volte al minuto. Le setole sono state realizzate dalla società statunitense DuPont, sono super sottili e morbidissime (appena 0,152 mm) e grazie a un design 3D si adattano perfettamente alle superfici e agli spazi interdentali.

xiaomi soocare x3

La connettività Bluetooth permette di analizzare la frequenza con la quale si possono lavare i denti, se li si stanno spazzolando bene, controllare se la batteria si sta esaurendo. Batteria da 1000mAh con un’autonomia fino a 25 giorni con una ricarica di sole 16 ore mediante supporto wireless. Soocare X3 di Xiaomi può essere lavato sotto l’acqua corrente come uno spazzolino tradizionale ed è prevista anche una versione mini per i più piccoli.

LEGGI ANCHE: Samsung incontra dirigenza Xiaomi per accordo sulle componenti

Xiaomi non nuova ad invenzioni del genere

Questo spazzolino innovativo by Xiaomi è stato realizzato mediante crowdfounding e costa 299 Yuan. Vale a dire 39 euro. Non tantissimo se si tiene conto della funzionalità. Inoltre, quanti  hanno partecipato al crowdfounding, ne riceveranno uno gratuito durante il prossimo mese. Xiaomi ha realizzato altri arnesi per la casa in salsa tecnologica. Si pensi al repellente per le zanzare portatile usb ultra leggero ed economico, o al purificatore d’aria smart Wi-Fi di casa e gestibile tramite smartphone.