Sorpresa per Samsung Galaxy S8: ecco perché sarà potentissimo

Samsung Galaxy S8 potrebbe essere un terminale davvero potentissimo. Non solo è conosciuto come Project Dream o avrà probabilmente uno schermo ultra risoluto di 4K, ma oggi arrivano nuovi rumor sul possibile processore che potrà montare. Stiamo parlando del Qualcomm Snapdragon 830, non ancora annunciato ufficialmente.

Il diretto concorrente, il Mediatek Helio X30, è stato annunciato solo pochi giorni fa. Dalla Cina arrivano le indiscrezioni sull’830, il processore che dovrebbe essere all’interno di Samsung Galaxy S8 nel 2017. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nel prossimo autunno mentre la disponibilità dovrebbe avvenire durante i primi mesi del 2017, proprio quando uscirà S8.

LEGGI ANCHE: Samsung da record e vince su Apple con Galaxy S7: cosa significa per S8

Samsung Galaxy S8

Dal lato tecnico si parla di una vera bomba: architettura Kyro 200, nuova GPU Adreno 540 e il modem LTE X16 con velocità teoriche di download di 980Mbps., supporto alle RAM LPDDR4X e registrazione 2K/4K a 60 frame al secondo: insomma performance da paura.

Questa potenza però dovrebbe garantire una riduzione dei consumi e questo significa una batteria che dura di più, perché si produce meno calore. Insomma il futuro di Samsung Galaxy S8 per ora è roseo, dobbiamo solo attendere anche l’annuncio dei nuovi processori Exynos perché, si sa, il top gamma Samsung di solito arriva con due processori diversi a seconda della regione.