Come spiare un cellulare tramite il monitoraggio in tempo reale

S piare un cellulare o qualsiasi altro tipo di dispositivo ci consente di tracciare con precisione i suoi spostamenti in modo tale da poterlo ritrovare con sicurezza.

Spiare un cellulare a distanza con mSpy

mSpy non è la solita applicazione da utilizzare per ritrovare il cellulare perso ma offre molto di più. Permette di spiare un cellulare attraverso strumenti professionali. Consente una visione chiara a 360° degli spostamenti e di tutto ciò che avviene nel nostro smartphone, tablet o PC in ogni momento. Un software a tutto tondo che non si limita ad una specifica categoria di dispositivi ma abbraccia una molteplicità eterogenea di device, dai PC ai MAC sino agli iPad ed ai device Android compresi i tablet.

Il suo punto di forza consta nella possibilità di poterlo adoperare su iPhone device senza Jailbreak semplicemente inserendo le proprie credenziali di accesso ad iTunes senza invalidare la garanzia del produttore. La web-app presenta numerose sezioni dalle quali poter spiare un cellulare separatamente ed ogni dispositivo ad essa associato.

Possiamo controllare, come anticipato ogni singolo aspetto durante l’uso del nostro device, dal log delle chiamate sino agli spostamenti direttamente dal Cruscotto. Scorrendo le sezioni troviamo la funzione Rubrica con tanto di registrazione testuale delle chiamate entrante/uscenti con orario e durata nonché relativi SMS coadiuvati dagli estremi degli interessati e dagli effettivi orari di invio/ricezione e dal corpo stesso del messaggio. spiare un cellulare

Spiare uno smartphone Android conoscendo solo il numero

La parte più interessante comunque consiste nella terza sezione che è dedicata a spiare un cellulare fornendo a corredo della mappa l’indicazione in coordinate geografiche della posizione esatta del dispositivo con l’indicazione della via e dell’orario di registrazione della posizione La sottosezione Geo-Fencing invece fornisce ulteriore informazioni su come localizzare uno smartphone partendo dall’indicazione precisa di una determinata posizione (ad esempio casa o lavoro).

Dal pannello delle reti WiFi si può poi risalire al momento esatto in cui ci si è collegati ad una rete Wireless con tanti di orario, SSID, posizione e durata della connessione. Possibile inoltre, dalla relativa sezione, visionare i media sia i locale che scaricati dalla rete nonché i messaggi scambiati tramite i servizi IM quali Skype, Line, Snapchat, Facebook, Viber e WhatsApp. Un pannello denominato “Cronologia Web” permette poi di registrare e visionare il log delle cronologie browser delle pagine e dei siti web nonché le email dall’apposito pannello dedicato delle web-app ottenendo tutte le informazioni necessarie al pari della sezione SMS.

Interessante la possibilità di intervenire sull’inibizione delle funzionalità delle applicazioni installate e su un nuovo strumento integrato: il keylogger, che consente di carpire tutto ciò che viene digitato dalla tastiera del nostro dispositivo proprio come per i software più avanzati dei sistemi PC.

Insomma un vero e proprio sistema di controllo a tutto tondo per spiare un cellulare. Offre praticamente ogni qualsivoglia tipo di servizio di spionaggio utile nel caso un cui si voglia salvaguardare l’integrità morale e fisica dei propri figli tanto per fare un esempio.spiare un cellulare con mSpy

Il servizio, viste le enormi potenzialità offerte, non è concesso a titolo gratuito ma prevede un abbonamento mensile che varia a seconda del numero di servizi e dei relativi dispositivi monitorati. Vi invitiamo a prenderne precisa visione dal sito ufficiale del servizio. Cos’altro dire? Un servizio unico nel suo genere che farà felici tutti quei genitori iperprotettivi e che comunque tengono al controllo del propri figli. Voi cosa ne pensate? Potrebbe rivelarsi davvero utile spiare un cellulare?
Link | mSpy