Come spiare WhatsApp da pc a distanza su iPhone e Android

Sia su iPhone che su Android

Se vuoi sapere come spiare WhatsApp da pc a distanza questo è l’articolo che fa per te. Occorre infatti sapere che ci sono vari modi per spiare conversazioni WhatsApp tramite WhatsApp Web, sia su iPhone che su Android. E’ opinione diffusa che spiare WhatsApp dal PC può essere fatto solo dal computer e senza controlli. Invece no. I trucchi per spiare con WhatsApp Web sono molti e rientrano tra i più utilizzati dagli hacker per controllare le chat di WhatsApp.

E’ pertanto opportuno conoscerli anche per difendere la privacy del proprio profilo. Vediamo dunque di seguito come controllare whatsapp come da pc, sia su iPhone che su Android.

come difendersi da chi spia whatsapp
Anche WhatsApp può essere oggetto di spionaggio

Come spiare WhatsApp di un’altro e cosa serve

All’inizio, si utilizzava per controllare whatsapp il MAC Spoofing. Ora invece, per spiare le chat di WhatsApp risulta più semplice utilizzare WhatsApp Web. Il vantaggio sta nel fatto che utilizzando quest’ultimo, il tempo per la presa di possesso del device target è quasi azzerato, giacché non serve più deviare il traffico dei messaggi, bensì solo avviare una sessione web fotografando il QR Code al fine di memorizzare il cookie nel browser. Ecco una lista di cosa occorre per spiare con WhatsApp Web le chat sia su Android che su iPhone:

  • se per sbloccare la scansione del Codice QR si usava il tweak WhatsApp Web Enabler, ora è possibile farlo mediante il supporto ufficiale a WhatsApp Web per iPhone, che è stato introdotto con la versione 2.12.5;
  • non occorre il jailbreak;
  • sebbene WhatsApp Web per il sistema operativo Android esista da molto, si consiglia di utilizzare versioni superiori alla 2.12.250 al fine di sbloccare nuove funzionalità introdotte successivamente;
  • occorre entrare in possesso dello smartphone della persona cui si vuole spiare le chat di WhatsApp; il tempo che serve dipende dalla difesa applicata sull’account target;
  • non si possono aprire connessioni multiple su uno stesso telefono utilizzando l’app;
  • occorre prestare molta attenzione ai vari tentativi di phishing per WhatsApp che arrivano continuamente, specie via email, giacché sono proprio come quelli usati per spiare chat di Facebook;
whatsapp web
Ecco alcuni trucchi per spiare chat su WhatsApp

Come spiare WhatsApp da pc: come controllare WhatsApp altrui

Elencati alcuni aspetti utili, passiamo a conoscere nello specifico come leggere messaggi WhatsApp altrui da pc. Il primo metodo consiste nell’entrare nel profilo di chi si è connesso a WhatsApp web a casa vostra. A tradire la vittima può essere proprio il cookie, perché se è rimasto in memoria del browser, l’account può essere gestito da quel computer senza bisogno del QR Code. Ecco come spiare WhatsApp da pc in questo modo:

  1. Occorre collegarsi a WhatsApp Web sul PC dal quale si intende attivare la sessione di spionaggio;
  2. Acquisire il device target;
  3. Aprire WhatsApp e scegliere l’opzione per scannerizzare il QR Code (per farlo, occorre entrare in Impostazioni->WhatsApp Web);
  4. Avviare la fotocamera e puntare l’obiettivo sul QR Code del pc (che si può fare solo se non sono attive altre connessioni (al fine di non essere spiati);
  5. Chiudere la finestra del browser per non essere sgamati;
  6. Ora potete leggere messaggi whatsapp di un altro numero;
come spiare WhatsApp da pc
WhatsApp è la app più utilizzata per la messaggistica

Come leggere messaggi WhatsApp di un altro numero tramite cellulare

Un altro metodo si attua utilizzando un cellulare spia. Si utilizza il trucco per collegare WhatsApp Web senza PC, per forzare la visualizzazione desktop della pagina di collegamento al webclient su mobile, riuscendo a visualizzare in questo modo il QR Code dal cellulare spia. Ecco i passi da eseguire:

  1. Mediante telefono spia ci si collega a web.whatsapp.com;
  2. Ci apparirà la schermata che consiglia il download della app;
  3. Si aprono le impostazioni del browser e si attiva il flag a “Visualizza Sito Desktop”;
  4. Si attende il caricamento automatico della pagina al fine di vedere la login page del webclient (che noterete essere uguale a quella che appare facendolo dal personal computer);
  5. Si acquisisce il device target;
  6. A questo punto si avvia la fotocamera per la cattura del QR Code e si punta il telefono sulla pagina d’accesso aperta con il dispositivo spia (occorre sempre fare Impostazioni->WhatsApp Web);
  7. Riconsegnare il telefono target e ricordarsi di effettuare l’uscita dal browser senza killare l’app (dobbiamo lasciarla aperta in background);
  8. Stop
come controllare WhatsApp altrui
Meglio sapere al fine di difendersi come controllare WhatsApp altrui

Come difendersi da chi vuole Spiare WhatsApp da pc

WhatsApp ha comunque dei buoni antidoti contro chi vuole spiare le chat da pc. Anche perché in molti che vorrebbero farlo, poi non hanno le conoscenze informatiche giuste. Del resto, WhatsApp prevede un sistema interno per la gestione delle sessioni attive (accessibile dal percorso già visto in precedenza: Impostazioni->WhatsApp Web) che consente di svelare se qualcuno si è connesso a distanza. Da qui possiamo visualizzare l’ora del primo accesso, il browser usato, il sistema operativo e se la sessione è ancora attiva. Così potremmo capire se qualcuno sta spiando le nostre chat su WhatsApp. Altra preoccupazione derivante da qualcuno che sa come spiare WhatsApp, può arrivare dal superamento della password da noi scelta. Per fortuna esiste una svariata scelta di app locker: per iPhone si pensi a iAppLock, LockDown Pro e iProtect; per Android invece ne esistono una miriade e sarebbe fuorviante citarne qualcuno. Del resto WhatsApp, a differenza di Telegram, non offre un Pin di accesso interno. Pertanto serve un’app o un servizio di terze parti per farlo.

Per approfondire come controllare WhatsApp dal telefono

WhatsApp ha comunque a cuore la sicurezza dei suoi utenti. E lo dimostra la recente introduzione del sistema end-to-end che crittografa i messaggi in chat.