Spotify lancia un nuovo servizio di streaming video

Spotify fino ad ora ha sempre fornito un servizio di streaming musicale e, da circa un anno, sta gettando le basi per lo streaming di contenuti video. Secondo un rapporto rilasciato dal Wall Street Journal, un dirigente della piattaforma svedese ha dichiarato che tale servizio verrà rilasciato a partire da questa settimana.

Spotify Streaming Video

Il rapporto del WSJ afferma che i contenuti video saranno disponibili sulle applicazioni Android già a partire da questa settimana; chi, invece, utilizza iOS, potrà usufruire del nuovo servizio entro la fine della prossima. I primi Paesi a ricevere questo update saranno Stati Uniti, Inghilterra, Germania e Svezia, e il lancio di una prima ondata di video e podcast sarà fornita a partire dal mese di Maggio da fornitori di contenuti tradizionali e digitali come ESPN, Comedy Central, la BBC, Vice Media e Maker Studios. Dunque possiamo supporre che gli utenti visualizzeranno contenuti video senza alcuna pubblicità.

Si apre così una certa e agguerrita concorrenza con YouTube e Snapchat, piattaforme che dominano la riproduzione di video e clip, che Spotify può fronteggiare solidamente grazie alla propria elegante interfaccia utente, anche se la volontà della compagnia sembra quella di voler differenziare la competizione con altri servizi musicali.

Uno dei problemi che Spotify potrebbe avere, è quello di fare abituare i suoi 75 milioni di utenti, generalmente abituati ad ascoltare musica, a guardare contenuti video tramite l’applicazione. La sfida ha inizio. Via | Wall Street Journal

  • antonino39

    Non vedo cosa c’entra la class action?