Svolta a sorpresa per il Samsung Galaxy S8: rivoluzione in arrivo sulla memoria

Sono giorni caratterizzati da un mare di voci a proposito del Samsung Galaxy S8, considerando che con l’avvicinarsi del periodo natalizio tutti vogliono sapere cosa sta per avvenire in un mercato come quello degli smartphone. Dopo avervi parlato delle possibili novità a proposito dell’assistente virtuale del top di gamma che sarà presentato in occasione del prossimo Mobile World Congress di Barcellona 2017, infatti, ora tocca concentrarsi sulla questione memoria.

Secondo quanto riportato da una fonte come Softpedia, infatti, il produttore coreano pare stia preparando una piccola rivoluzione sotto questo punto di vista, al punto che il Samsung Galaxy S8 potrebbe essere commercializzato addirittura in una versione da 256 GB. Al momento non è chiaro se un approccio di questo tipo alla memoria interna possa portare ad un ritorno al passato, prevedendo appunto una memoria non espandibile, ma è chiaro che si tratterebbe a prescindere di una grossa novità per l’azienda asiatica.

Samsung Galaxy S8
Samsung Galaxy S8

In aggiunta, la stessa fonte annuncia che i materiali utilizzati per realizzare il Samsung Galaxy S8 con ogni probabilità costeranno circa il 30% in più rispetto a quelli che abbiamo toccato con mano con il Samsung Galaxy S7. Tuttavia, almeno per ora non si parla di un aumento del prezzo di listino in confronto a quanto avvenuto nel 2016. Del resto, dopo il flop del Samsung Galaxy Note 7 non sarebbe saggia una scelta di questo tipo da parte di Samsung.

Insomma, a distanza di circa tre mesi dalla prima apparizione in pubblico del Samsung Galaxy S8 aumenta il volume di rumor che ci condurrà direttamente all’appuntamento spagnolo, in cui l’azienda coreana sarà chiamata a dare un importante segnale ai propri utenti, oltre alla concorrenza. Quali saranno tutte le altre novità che verranno ufficializzate con lo smartphone quando verranno tolti i veli dal device Android più atteso del 2017?