Ecco cosa non dice la Technical Preview di Windows 10.

La technical preview di Windows 10, non è un semplice aggiornamento della versione precedente ma una nuova build che, pur mantenendo alcuni aspetti classiche di Windows Phone, si presenta diverso a partire dal menu hamburger di cui parleremo dopo. Al momento sono stati esclusi sia il 930 che il Lumia Icon per una questione riguardante il display ma, al di là di questo, si sta animando un buon dibattito attorno a Windows 10.

In cosa consiste la Technical Preview di Windows 10? Ci sono delle novità importanti per i terminali Lumia che, probabilmente, gli utenti volevano da molto tempo a partire dal nuovo browser, che si chiama Spartan come per la versione desktop, ma che affianca ancora Internet Explorer che resta il browser di riferimento di Windows. La novità è che Spartan è presente tra le app di Windows 10 già presenti sul telefono e sarà, di volta in volta, migliorato in base ai feedback degli Insider.

La Technical Preview di Windows 10 per smartphone, oltre ad avere molte app universali, ha numerose applicazioni importanti molto più strutturate rispetto alle precedenti. Inoltre, se consideriamo le app di calendario e posta elettronica vediamo che sono previste connessioni con gli account Gmail, Yahoo!, Google Calendar, Exchange e tanti altri. Quindi Windows 10, praticamente, risolve un problema che molti utenti di Windows Phone riscontravano.

Le novità di Windows 10

technical preview di windows 10

Microsoft non vuole più riferirsi al vecchio layout, giudicato non fruibile, ma presenterà prossimamente un menu ad hamburger, una scelta che sta facendo molto discutere perché Windows Phone non avrà più il design originale che lo contraddistingue ma si avvicinerà molto ad Android e iOS. Sicuramente si tratta di un cambiamento decisivo e che cambierà molte cose nella fruizione delle funzionalità proposte. Ma Microsoft com’è arrivato a questi cambiamenti? E queste indiscrezioni da chi arrivano? Da un anonimo ex collaboratore di Microsoft,che ha dato le dimissioni un anno fa ma che ha partecipato alla lavorazione dell’ultimo layout di Microsoft Office, i cui dati sono stati verificati e accertati da Reddit, che ha svelato i prossimi cambiamenti di Windows 10 non proposti nella sua Technical Preview.

Perché si è reso necessario questo passaggio a un menu hamburger? Lo swipe della navigazione laterale non funziona per diverse ragioni e sono praticamente le stesse che hanno spinto iOS verso Android aggiornando la parte superiore con le opzioni che è possibile richiamare con lo swipe back. Secondo quanto dichiarato dall’ex dipendente di Microsoft c’è stata una frattura all’interno di Microsoft per cui, secondo alcuni, andava mantenuto il vecchio layout giunto, tra l’altro, a un buon livello di sviluppo ma secondo la maggioranza il vecchio layout è ormai obsoleto e bisognava dargli un cambiamento. La title bar è stata spostata verso l’alto, un’ottima mossa per poter far vedere il nome del documento senza alcun problema mentre, invece, ponendo una barra superiore, si può anche inserire la classica “freccia indietro” per tornare alla lista dei documenti.

Con una title bar dalle diverse opzioni si corre il rischio di affollarla di bottoni rendendola inefficiente! Ecco, quindi, la soluzione di Microsoft di creare un menu ad hamburger, in molti aspetti vicino al menu di Android, per centralizzare ogni tipo di funzionalità creando un ordine interno. L’ex dipendente di Microsoft, inoltre, presenta una ricerca del reparto interno di sviluppo per giustificare questa scelta ed elenca, comunque, tutte le funzionalità nuove e le novità che apporterà tra gli utenti nell’uso dello smartphone. Infatti questa ricerca dice che gli utenti sono abituati ad utilizzare, sempre più frequentemente, gli smartphone con due mani per la crescente dimensione del display, per questo motivo non sarà complesso per l’utente utilizzare il menu hamburger di Windows Phone con due mani. Lì, nella parte superiore dello schermo, sarà possibile utilizzare con più facilità le applicazioni della Technical Preview di Windows 10. Quindi Microsoft non vuole attuare un cambiamento solo dal punto di vista grafico ma anche dell’utilizzo dello smartphone.

Quel che si dice nel video dell’ex dipendente di Microsoft

Il video che presenta le motivazioni dell’ex dipendente Microsoft è molto breve ma conciso e sono riportate tutte le motivazioni di questa scelta importante non solo per modernizzare il nuovo OS ma anche per puntare su un nuovo target, quello legato ai consumatori di prodotti Android e iOS. Per questo motivo la scelta di una nuova tipologia di menu è azzeccata. Inoltre nel video è spiegato che è necessario rendere più semplice il lavoro degli sviluppatori per velocizzare i porting delle app iOS e Android per il nuovo sistema Windows 10. Sono previsti, inoltre, dei cambiamenti degli atteggiamenti degli utenti con i propri dispositivi, soprattutto per chi ha sempre avuto ogni tipologia di opzione nella parte più bassa. La mancanza dello swipe immediato, a destra e a sinistra, potrebbe, però, essere un problema.

In breve l’hamburger menu di Windows 10 permetterà di utilizzare con due mani lo smartphone, il che non sarà un problema perché, grazie ai nuovi dispositivi con display superiori ai 4″, l’utente medio è già abituato a spostarsi da un’app all’altra con tutte e due le mani. Inoltre già le nuove app della Technical Preview di Windows 10 sono costruite in relazione al cambiamento di cui abbiamo parlato in quest’articolo ma la conferma, da parte di un ex insider, di un reale cambiamento non possono che dare nuova luce alla questione aumentando l’attesa da parte degli appassionati.